Ultimi aggiornamenti sulla lotta alla schiavitù moderna - FreedomUnited.org

Dai campi dell'Ecuador alle catene di approvvigionamento globali: Freedom United affronta la schiavitù moderna

  • Edizione del
    20 Giugno 2024
  • Categoria:
    Lavoro forzato, filiera
Banner eroe

Mentre centinaia di lavoratori ecuadoriani attendono un verdetto su un caso fondamentale sulla schiavitù moderna, il direttore esecutivo di Freedom United, Joanna Ewart-James, si è incontrata con l'emittente pubblica tedesca Notizie Deutsche Welle per spiegare la schiavitù moderna nelle catene di approvvigionamento e nei prodotti di uso quotidiano.

È probabile che tu abbia utilizzato un prodotto di lavoro forzato

Segue il rapporto della Deutsche Welle sentenze storiche sui casi di sfruttamento in Ecuador presso Furukawa Plantaciones CA, azienda giapponese specializzata nella produzione ed esportazione di abaca, un tipo di banana utilizzata per la creazione di banconote nel 50% del globo, operante in Ecuador da quasi 60 anni. I lavoratori delle piantagioni cercano giustizia e risarcimenti attraverso le cause legali in corso dal 2021. Gli esperti delle Nazioni Unite in materia di diritti umani ora sottolineano che questi casi rappresentano un’occasione cruciale per l’Ecuador per porre rimedio a decenni di sfruttamento e ritenere responsabile Furukawa Plantations CA. Oltre 330 lavoratori hanno dovuto affrontare lavoro forzato, salari minimi, mancanza di servizi di base e gravi problemi di salute per più di 60 anni. L’ONU chiede leggi più severe, ispezioni efficaci sul lavoro e protezione per i difensori dei diritti umani che affrontano minacce e intimidazioni. Si prevede presto una sentenza cruciale, che potrebbe offrire speranza e creare un potente precedente contro il lavoro forzato.

L’azienda giapponese non è l’unica azienda che trae profitto dallo sfruttamento dei lavoratori in Ecuador. Solo l’industria delle banane è piena di aziende che abusano dei lavoratori nel perseguimento del profitto, incluso il lavoro minorile forzato, trattenendo i salari e reprimendo i sindacati.

Una moltitudine di prodotti e servizi di uso quotidiano sono contaminati dal lavoro forzato, come spiegato da Ewart-James. Il problema endemico e globale del lavoro forzato nelle catene di approvvigionamento è allarmante – e la probabilità di acquistare prodotti del lavoro forzato è immensa.

"Le probabilità che non abbiamo utilizzato un prodotto che è stato realizzato ad un certo punto con lo sfruttamento o la schiavitù sono molto minori [di quelle che abbiamo]." 

Ha inoltre condiviso che le industrie con i maggiori abusi abbracciano una vasta gamma di settori manifatturieri e agricoli, tra cui cotone, caffè e metalli pesanti nella RDC per l’elettronica. Quelli della Libertà Unita mappa della schiavitù fornisce una panoramica completa dei prodotti regionali legati alla schiavitù moderna.

Crescente numero di persone in schiavitù

L' Indice globale di schiavitù stima che 50 milioni di persone si trovino attualmente in condizioni di schiavitù moderna, e questo numero è in aumento. Ewart-James ha sottolineato che il numero reale è presumibilmente molto più alto. Alla domanda sulle ragioni dell’allarmante aumento dei numeri, ha sottolineato le rotte migratorie non sicure, la maggiore vulnerabilità economica e l’elevata inflazione.

“C’è una reale necessità di concentrarsi sulla garanzia che ci siano percorsi sicuri per i migranti […] in modo che non siano costretti a situazioni in cui potrebbero cogliere […] un’opportunità che è in realtà di sfruttamento”. 

Ecco perché a Freedom United chiediamo ai governi di farlo attuare un’autentica immigrazione anti-tratta politiche per porre fine alla tratta di esseri umani.

Sei pronto a unirti alla lotta? Firma oggi!

Iscriviti

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività più rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

La sezione settimana

Nonostante la pressione globale, l’estrazione del cobalto è ancora contaminata dal lavoro minorile forzato

Il cobalto è un minerale estratto principalmente nella Repubblica Democratica del Congo (RDC). È fondamentale per la tecnologia delle batterie utilizzata in cose come veicoli elettrici e telefoni cellulari. Ma secondo un articolo di Wards 100, l’etica dubbia e le pratiche di sfruttamento del lavoro, in particolare l’uso del lavoro minorile, continuano a perseguitare il settore. È necessario fare di più per proteggere i bambini. Bambini che lavorano come minatori della corsa all'oro Nonostante gli sforzi per trovare un sostituto

| Martedì 16 luglio 2024

Per saperne di più