Parla gratis

Di cosa stiamo parlando adesso.

Lavoro forzato
Giovedì dicembre 22, 2022

L'insolita pausa che ha portato la Coppa del Mondo 2022

Joanna Ewart-James

Con Lionel Messi capitano, la terza vittoria dell'Argentina 36 anni dopo la seconda, potrebbe non essere considerata particolarmente insolita. E il paese ospitante, il Qatar? Il primo torneo che si terrà in una nazione musulmana è una rottura rispetto a una storia di località passate, prevalentemente Europa e Americhe. La rottura a cui mi riferisco è l'insolita attenzione all'esperienza dei lavoratori sfruttati. Grandi eventi sportivi e tropi della tratta Prima del Qatar 2022, lo sfruttamento estremo nel contesto di grandi eventi sportivi che hanno attirato l'attenzione del pubblico era limitato al tema della tratta a fini sessuali

Leggi di più
Altra schiavitù
Venerdì 16 dicembre 2022

Lettera aperta alla FIFA e al Qatar in vista della finale dei Mondiali e della Giornata Internazionale dei Migranti

A Gianni Infantino, Presidente della FIFA; Dott. Ali bin Samikh Al Marri, ministro per lo sviluppo amministrativo, il lavoro e gli affari sociali in Qatar: Stiamo scrivendo in occasione della Giornata internazionale dei migranti come gruppo di sostenitori dei diritti umani e oltre 100,000 sostenitori in tutto il mondo, esortando le autorità del Qatar e la FIFA a impegnarsi a proteggere i migranti lavoratori dallo sfruttamento e porre rimedio alle violazioni dei diritti umani subite a seguito della Coppa del Mondo 2022. Chiediamo alla FIFA di: Istituire un fondo di compensazione dedicato per i lavoratori migranti e le famiglie di coloro che sono morti. Questo importo dovrebbe essere almeno

Leggi di più
Supply Chain
Mercoledì dicembre 7, 2022

Le aziende produttrici di cioccolato devono pagare un reddito minimo per il cacao, afferma il barometro del cacao 2022

Il cioccolato sostenibile non diventerà una realtà fino a quando le aziende non inizieranno a pagare un reddito minimo per il cacao, secondo il Cocoa Barometer 2022. Il rapporto biennale, sviluppato dalla rete VOICE, di cui Freedom United fa parte, mostra che la produzione di cacao continua a causare gravi danni sociali e ambientali e che gli attuali sforzi per affrontare le questioni fondamentali stanno fallendo. Gli autori Antonie C. Fountain e Friedel Huetz-Adams esplorano anche il ruolo che il razzismo e le dinamiche dell'era coloniale giocano nel settore. I problemi nel cacao persistono; alcuni stanno peggiorando Il rapporto lo trova endemico

Leggi di più
Legge e politica
Mercoledì 30 novembre 2022

UE Due Diligence: il tempo sta per scadere, ma questo potrebbe essere un punto di svolta

Photo credit: Philip Reynaers / Photonews / Justice is Everybody's Business I leader europei stanno decidendo regole rivoluzionarie per impedire alle grandi imprese di farla franca sfruttando le persone e distruggendo il pianeta. Ma le grandi imprese stanno facendo tutto il possibile per continuare a farsi strada. Nell'ambito della campagna Justice is Everybody's Business, vi chiediamo di ricordare ai nostri leader per chi lavorano e di dire loro di mettere le persone e il pianeta prima dei profitti. La Direttiva UE sulla Due Diligence rischia di essere seriamente annacquata Al momento, le grandi imprese se la stanno cavando

Leggi di più
Lettera aperta al CBP Attivisti contro la schiavitù
Venerdì ottobre 21, 2022

Lettera aperta al CBP sulla trasparenza dei dati commerciali

Questa settimana, è stata diffusa la notizia che un gruppo di importanti aziende statunitensi, tra cui Walmart, General Motors e Intel, nell'ambito del Commercial Customs Operations Advisory Committee (COAC), ha inviato una proposta alla US Customs and Border Protection (CBP) richiedendo chiavi i dati di importazione non devono essere divulgati pubblicamente. Quella che segue è una lettera aperta congiunta al Commissario del CBP che chiede il continuo impegno del CBP nella lotta al lavoro forzato nelle catene di approvvigionamento globali, respingendo questa proposta. 20 ottobre 2022 L'onorevole Chris Magnus Commissario delle dogane e della protezione delle frontiere degli Stati Uniti 1300

Leggi di più