Matrimonio forzato minorile in Iraq - FreedomUnited.org

Matrimonio forzato in Iraq

È stata avanzata una proposta per una nuova legge in Iraq. Le specifiche della legislazione (parte della Legge sullo stato personale di Jaafari) sono terrificanti:

  • Non ci sarebbe più un'età minima per sposarsi legalmente (attualmente sono 18) ma la legge prevede politiche per divorziare da un bambino di nove anni;
  • Il padre di una ragazza potrebbe legalmente accettare una proposta di matrimonio; e
  • Alla ragazza sarebbe stato legalmente vietato resistere alle avances del marito e lasciare la casa senza il suo permesso.

Sarebbe una ricetta per una vita in schiavitù domestica e sessuale.

Attualmente, l'Iraq ha una delle politiche più progressiste sui diritti delle donne in Medio Oriente - fissando l'età legale per il matrimonio a 18 anni e proibendo il matrimonio forzato.1

Le coraggiose donne irachene hanno combattuto contro l'eliminazione dell'età minima per il matrimonio, per il loro bene e per il bene delle loro figlie. Nella Giornata internazionale della donna 2014, innumerevoli donne hanno partecipato a manifestazioni a Baghdad per protestare contro la legge sullo status personale di Jaafari. Lo chiamavano il "Giorno del lutto".2

  • Aprile 2014: La legge sullo status personale di Jaafari non è stata votata prima delle elezioni del 30 aprile e crediamo che sia grazie al tuo messaggio e agli altri 645,157 messaggi inviati in protesta contro questa legge.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Questa campagna ha avuto un impatto con 95,035 sostenitori!

Si prega di leggere il nostro rapporto sul campo con il riepilogo e il risultato

VISUALIZZA RAPPORTO DI CAMPO

Attività recenti

  • Narein R.,
  • Daria S.,
  • Leena A.,
  • Ed io.,
  • Ilya A.,
  • Volodia A.,
  • Alina N.,
  • Alessandro L.,
  • Ammar N.,
  • Md B.,

Partner della campagna