Governatore Newsom: Proteggi le vittime della tratta e le prostitute dalla criminalizzazione - FreedomUnited.org

Proteggi le sopravvissute alla tratta e le prostitute dalla criminalizzazione

La legge sulle strade più sicure per tutti lo farà fermare i sopravvissuti di traffico e prostitute da di fronte a una fedina penale semplicemente per aver camminato per strada. Abroga la sezione 653.22 del codice penale della California, una legge dannosa che criminalizza il vagabondaggio con l'intento di prostituirsi. In pratica fa poco più che danneggiare i sopravvissuti di traffico e viene applicato in modo sproporzionato contro le donne di colore cis e trans, che spesso lavorano nell'industria del sesso.

Ma c'è un modo per fermare questo danno: sostenere l'SB 357, il Safer Streets for All Act del senatore statale Scott Wiener. Il disegno di legge è già passato dal Senato e dall'Assemblea dello Stato, il che significa che il passo finale è che il governatore della California Newsom lo firmi in legge.

Piuttosto che prendere di mira i trafficanti, la Sezione 653.22 ha l'effetto di rendere più facile commettere il loro crimine. Come sottolinea il nostro partner CAST, "Un principio fondamentale di traffico di esseri umani è che i trafficanti utilizzano la forza, la frode e la coercizione per controllare le loro vittime. Replichiamo queste circostanze quando minacciamo i sopravvissuti di essere perseguiti ai sensi di questa legge [che] […]  mostra ai sopravvissuti che non possono fidarsi dei nostri sistemi, che non sono lì per proteggerli".1

La minaccia di accumulare precedenti penali pone sfide estreme per traffico sopravvissuti nel ricostruire la propria vita. I sopravvissuti alla tratta riferiscono di non essere in grado di garantire un lavoro, ottenere uno status di immigrazione stabile o accedere a un alloggio, il che porta alla povertà e ai senzatetto, entrambi fattori chiave della vulnerabilità ai traffico.2 Fondamentalmente, la legge sulle strade più sicure per tutti affronta questo problema offrendo ai sopravvissuti di traffico e le lavoratrici del sesso il potere di cancellare i loro nomi.

Immagina di camminare per strada e di essere semplicemente arrestato per il tuo aspetto. La polizia è attualmente in grado di arrestare persone per "parlare con altri pedoni o trovarsi in un'area in cui si è svolto lavoro sessuale prima [...o] indossare abiti succinti",3 subordinare l'arresto alla valutazione soggettiva di un agente di polizia circa l'intenzione di una persona di dedicarsi alla prostituzione. Ciò ha portato ad arresti sproporzionati e discriminatori di comunità transgender, nere e marroni. A Los Angeles, gli adulti neri rappresentavano il 56% delle accuse ai sensi della legge sul vagabondaggio nonostante costituissero solo il 9% della popolazione della città. Allo stesso modo, a Compton, Gli adulti di colore rappresentavano il 72% di quelli accusati ai sensi della Sezione 653.22, nonostante comprendessero solo il 31% della popolazione. Le donne cis e trans hanno rappresentato il 100% di questi arresti.4

La firma della legge sulle strade più sicure per tutti può stabilire la precedenza nazionale. Abbiamo già visto lo Stato di New York abrogare un'analoga legge anti-loitering del 1976, comunemente chiamata "Walking While Trans".5 La California può seguire l'esempio di New York e dare l'esempio a tutti gli Stati Uniti nel ridurre i danni a traffico sopravvissuti e prostitute.

In California, negli Stati Uniti e nel mondo, le risposte non punitive al lavoro sessuale sono fondamentali per i sopravvissuti a traffico avere il potere di cercare supporto, sicuri nella consapevolezza che non saranno criminalizzati e puniti per la sopravvivenza traffico.

Aggiungi il tuo nome per invitare il governatore Newsom a firmare oggi la legge sulle strade più sicure per tutti!

  • Luglio 1, 2022: CAMPAGNA VINTA! Il governatore Newsom ha firmato la legge Safer Streets for All Act, rendendo più facile per le vittime della tratta cercare aiuto e consentendo ai sopravvissuti condannati per aver bighellonato di riabilitare i loro nomi. Grazie ai membri della comunità di Freedom United che si sono uniti alla nostra petizione e hanno chiamato l'ufficio del Governatore.  

  • Giugno 21, 2022: La nostra petizione con 9,151 firme è stata consegnata al governatore Newsom. Il Safer Streets for All Act è stato appena inviato al Governatore e avrà 12 giorni di tempo per firmare il disegno di legge dopo che sarà stato elaborato dal Senato. Noi e il nostro partner CAST esortiamo il Governatore Newsom ad ascoltare le migliaia di sostenitori della lotta alla tratta che sostengono l'approvazione del Safer Streets for All Act: è la chiave per gli sforzi di prevenzione della tratta e per prevenire la criminalizzazione dei sopravvissuti alla tratta e delle prostitute.

  • Marzo 14, 2022: Secondo il sergente Cheryl Dorsey del dipartimento di polizia di Los Angeles in pensione, la legge obsoleta della California sul vagabondaggio è discriminatoria e danneggia le comunità vulnerabili. In un editoriale per il Los Angeles Times, il sergente Dorsey scrive: “La realtà della vecchia legge sul vagabondaggio è che prendendo di mira e danneggiando alcune delle nostre comunità più vulnerabili, limita la capacità degli agenti di polizia di garantire la sicurezza pubblica. La sua rimozione proteggerà meglio le persone dal traffico e dagli abusi sessuali, promuovendo così la sicurezza pubblica”. 

  • 02 dicembre 2021: Lanci della campagna

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
19 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jagdishwar Rao
Jagdishwar Rao
7 mesi fa

Molto ben detto e scritto con un chiaro intento, che è importante punire le persone coinvolte nella tratta di innocenti e non gli innocenti stessi.

Le vittime del traffico sessuale hanno bisogno dell'aiuto di tutti nella società, dal momento che non è colpa loro, per quello che stanno passando o è successo con loro. Vanno rispettati con dignità e niente di meno.

A parte questo, se questa politica aiuta la città con la pulizia e cose del genere, non c'è niente di sbagliato in questo. che Dio vi benedica

Kate Graham
Kate Graham
6 mesi fa

1. Il modo in cui hai scritto in grassetto frasi selezionate suggerisce che è necessario intraprendere un'azione per persuadere i politici a fare qualcosa, ma stanno già emanando un'eccezione tramite SB357 alla legge problematica!
2. Inoltre, usi in modo improprio "lavoro sessuale" nel tuo testo.
3. Questi sono davvero "sopravvissuti" alla tratta
Se vengono ancora fatti vendere sesso per strada
4. È necessario confrontare l'arresto di BIPOC con il loro numero nel commercio del sesso e non nella popolazione generale.
*Per cosa ci occupiamo esattamente?

Monica Brucia
Admin
6 mesi fa
Rispondi a  Kate Graham

Salve, la legge sulle strade più sicure per tutti, che è stata approvata con successo dalla legislatura, atterrerà presto sulla scrivania del governatore della California Newsom, motivo per cui chiediamo alla comunità di mostrare il proprio sostegno invitando il governatore Newsom a firmare questo disegno di legge in legge. Le donazioni ci consentono di utilizzare la più recente tecnologia digitale e la strategia delle campagne, lavorando a stretto contatto con i sostenitori dei sopravvissuti e le organizzazioni partner, per sviluppare azioni e produrre strumenti educativi, consentendo alla comunità di Freedom United di interagire e fare attivamente campagne per porre fine a tutte le forme di schiavitù moderna a livello globale. Grazie.

Brian
Brian
6 mesi fa

Questo sembra presupporre che ogni prostituta sia una vittima della tratta. Rendere questo tipo legale sembra più facile per le vittime della tratta. Il lavoro sessuale è sfruttatore nella sua essenza e immorale nella migliore delle ipotesi. Sei ben lungi dal fare un caso logico per rimuovere queste leggi.

D.Gordon Franks
D.Gordon Franks
7 mesi fa

Proteggili

Andrea P.G
Andrea P.G
7 mesi fa

Rimozione delle barriere per le vittime della tratta a scopo sessuale

Questa campagna ha avuto un impatto con 9,160 sostenitori!

Si prega di leggere il nostro rapporto sul campo con il riepilogo e il risultato

VISUALIZZA RAPPORTO DI CAMPO

Attività recenti

  • Carolyn E.,
  • Giuseppe P.,
  • Zach C.,
  • Gerling A.,
  • giorgio m.,
  • Giovanni D.,
  • Wes K.,
  • Judy Toran C.,
  • Fernanda S.,
  • Candice W.,

Partner della campagna