David Yambio: "La politica dell'UE ci sta uccidendo" - FreedomUnited.org

David Yambio: "La politica dell'UE ci sta uccidendo"

  • Edizione del
    16 Maggio 2023
  • Scritto da:
    Monica Brucia
  • Categoria:
    Tratta di esseri umani, attivisti contro la schiavitù
Banner eroe

Credito video: Rifugiati in Libia

"Siamo stati uccisi, siamo stati violentati, siamo stati torturati, siamo stati estorti e siamo stati messi ai lavori forzati", afferma David Yambio, sopravvissuto e sostenitore della Libia.

David Yambio ha co-fondato il movimento guidato dai sopravvissuti Rifugiati in Libia che amplifica le voci, le esperienze e le richieste di persone che hanno subito gravi maltrattamenti in Libia.

Chiama l'UE e i governi libici per il loro ruolo nella creazione di un sistema di detenzione di massa in cui i rifugiati vengono sistematicamente maltrattati e sfruttati. E chiede un cambiamento urgente.

"Abbiamo bisogno che i nostri diritti siano protetti... e riconosciuti come esseri umani", esorta. Dirà all'UE di riconoscere lui e altri come esseri umani? Condividi la sua storia utilizzando i pulsanti dei social media e, se non l'hai già fatto, firma e condividi la petizione oggi.

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Janet Broadley
Janet Broadley
9 mesi fa

Questa è una causa così necessaria per cui lottare.

La sezione settimana

Bloccata l'approvazione del CSDDD – diritti umani in pericolo

Quella che poteva essere una giornata da festeggiare, si è trasformata in una giornata piena di delusioni. Il 28 febbraio 2024, il Consiglio Europeo ha bloccato la Direttiva Corporate Sustainability Due Diligence (CSDDD) dopo che il voto era stato rinviato a causa di un sostegno insufficiente, come riportato da Reuters. Tredici dei 27 Stati membri hanno votato contro la legge o si sono astenuti dal voto, lasciando la “maggioranza qualificata” di 15 paesi a meno di uno. Una cronologia di

| Mercoledì 28 febbraio 2024

Leggi di più