Parla gratis

Di cosa stiamo parlando adesso.

libertà unita Lavoro forzato
Giovedì maggio 16, 2019

Persistere (e resistere) per aumentare la consapevolezza della schiavitù carceraria

katina francese

In qualità di social media manager presso Freedom United, la maggior parte del mio lavoro si svolge online. È raro incontrare sostenitori e partner nella vita reale e sentire perché hanno scelto di lavorare contro la schiavitù moderna. Questa settimana ho aiutato a coordinare un evento Red Sand Project a Nashville. Abbiamo anche ricevuto supporto promozionale da Women's March Tennessee. L'evento ha messo in evidenza la nostra campagna che chiedeva alla società carceraria privata CoreCivic di affrontare le accuse di lavoro forzato nelle loro strutture. CoreCivic, una delle più grandi società carcerarie private del paese, ha emesso un last minute

Leggi di più
piccola jane allas Schiavitù domestica
Venerdì maggio 3, 2019

Licenziato per avere un cancro: la nostra intervista esclusiva con Baby Jane Allas e Jessica Cutrera

Immagina di essere licenziato per avere il cancro. È scioccante, ma è esattamente quello che è successo a Baby Jane Allas. La madre single è venuta a Hong Kong per fare la collaboratrice domestica nel 2017, sperando di mantenere i suoi cinque figli e la madre nelle Filippine. Eppure il suo datore di lavoro si comportava come se Baby Jane fosse di sua proprietà, trattandola come una serva di sua proprietà. Baby Jane è stata fatta dormire in un armadietto sotto le scale e non gli è stato concesso un giorno libero settimanale richiesto dalla legge di Hong Kong. Inoltre, i suoi impiegati razionavano

Leggi di più
attivisti
Martedì dicembre 11, 2018

Crossing Paths and Call for Change con Nadia Murad

Questa settimana il mondo ha visto la straordinaria forza e il coraggio di Nadia Murad che ha accettato il Premio Nobel per la Pace per il 2018. Lavora instancabilmente per spingere il mondo ad agire a favore di migliaia di donne e ragazze yazide che ancora vengono comprate e vendute ogni giorno . È stato un onore aver vissuto il mio viaggio di abolizionista moderno incrociato con qualcuno straordinario e stimolante come Nadia Murad. Nel 2016, il nostro team di Freedom United ha iniziato a rilevare il lavoro di advocacy iniziato dalla Walk Free Foundation. Ero orgoglioso di collaborare con organizzazioni che veramente

Leggi di più
Fiore Giovanni attivisti
Venerdì maggio 3, 2019

Le cicatrici della persecuzione: il mio viaggio personale

Fiori Giovanni è nato in Eritrea ed è scampato a un matrimonio combinato d'infanzia a soli 12 anni. A 15 anni è fuggita dall'esercito eritreo e ha compiuto un viaggio straziante attraverso la Libia e il Mar Mediterraneo, da sola. Questa è la sua storia: la schiavitù moderna è un male del 21 ° secolo che è una realtà quotidiana per milioni di persone in tutto il mondo. Per coloro che sono attualmente ridotti in schiavitù, è una vita piena di terrore, dolore, sofferenza e disperazione. E coloro che scappano, affrontano una lunga lotta interna per guarire dal dolore e dal trauma che è sempre presente nella nostra vita. Dico le "nostre" vite perché lo so

Leggi di più
Schiavitù minorile
Venerdì novembre 2, 2018

Pioniere di un percorso verso il cioccolato senza schiavitù

Tate Johnston

Gran parte del lavoro nel movimento contro la schiavitù è stato diretto a convincere le imprese fissate sui profitti a indagare (e affrontare) gli abusi nascosti nelle loro catene di approvvigionamento. Ma alcune aziende stanno iniziando molto meglio, con un approccio più proattivo per fare del bene sociale. In effetti, alcuni stanno costruendo il loro intero modello di business per dimostrare che può essere fatto senza sfruttamento e abuso. L'imprenditoria sociale è una tendenza in crescita. Queste start-up combinano un grande cuore con una testa per gli affari, utilizzando il motore del commercio per guidare un cambiamento positivo. Una compagnia, quella di Tony

Leggi di più