Persone in attesa vicino alla strada

Sconosciuto il numero reale di rifugiati ucraini trafficati

0
Tratta di esseri umani

Ci vorranno anni prima di conoscere la reale portata dei rifugiati ucraini trafficati dopo la guerra in Ucraina. La Russia ha intensificato la sua invasione dell'Ucraina nel febbraio di quest'anno, costringendo milioni di persone a fuggire e cercare sicurezza in altri paesi.

Laura A. Dean, professoressa associata di scienze politiche e direttrice del Laboratorio di ricerca sulla tratta di esseri umani presso la Millkin University, spiega che gli stereotipi sulla tratta di esseri umani stanno plasmando le risposte politiche a questo crimine.

Stereotipi della tratta di esseri umani ed esperienze delle persone

Scrive che questi stereotipi possono minare le strategie di prevenzione e protezione della tratta poiché le diverse risposte dello stato non riescono a riconoscere tutte le forme di tratta di esseri umani e chi le subisce. Sebbene il 72% delle vittime della tratta in tutto il mondo siano donne e ragazze, il 50% delle vittime della tratta identificate dall'Ucraina dal 2015 sono uomini e ragazzi.

Dean scrive nel Il Washington Post come le politiche anti-tratta possono escludere gli uomini:

Ho scoperto due ragioni per cui le politiche anti-tratta spesso escludono gli uomini. In primo luogo, gli atteggiamenti anti-immigrazione portano le persone a vedere gli uomini come migranti economici e non come possibili vittime della tratta, e quindi semplicemente non vengono identificati. In secondo luogo, il traffico sessuale femminile è una questione politica importante perché molte persone considerano le vittime di sesso femminile più degne dell'assistenza del governo rispetto agli uomini.

Inoltre, la convinzione diffusa che i trafficanti siano esclusivamente uomini può anche distorcere la comprensione da parte di una persona dei rischi della tratta. Secondo quanto riferito, un terzo dei trafficanti in tutto il mondo coinvolti nella tratta a scopo di sfruttamento sessuale donne.

Approcci irregolari alla tratta di esseri umani

I paesi vicini nella regione dell'Eurasia hanno livelli diversi di legislazione nazionale e protezione per le vittime della tratta. Ciò significa che gli ucraini che potrebbero essere stati vittime della tratta attraverso i confini o all'arrivo avranno esperienze diverse di essere identificati e supportati come vittime e non potranno aspettarsi un sostegno standardizzato.

La risposta anti-tratta dell'Ucraina prima dell'escalation della guerra di quest'anno è stata relativamente forte. Dean spiega perché l'Ucraina si è classificata al primo posto nel suo Indice di politica sulla tratta di esseri umani: "aveva tutti e quattro i tipi di politica sulla tratta di esseri umani, incluso l'elenco della tratta nel codice penale, un piano d'azione nazionale e una legge nazionale e decreti governativi".

L'attuazione della lotta alla tratta è bloccata dalla guerra

Ma dopo la guerra, l'attuazione di queste politiche si è arrestata, spingendo il governo ucraino ad avvertire il Segretario generale delle Nazioni Unite che non sarebbero stati in grado di adempiere ai propri obblighi ai sensi del Protocollo di Palermo fino a quando non fosse stata ripristinata la sicurezza territoriale. La guerra e il conflitto impediscono quindi ai governi di mettere in atto strategie nazionali contro la tratta.

La ricerca di Dean sulla tratta di esseri umani in Ucraina dimostra che la tratta di esseri umani può spesso richiedere molto tempo per essere scoperta per una serie di motivi. Una volta trafficate, le persone possono rimanere sfruttate per anni prima di riuscire ad andarsene ea raccontare le proprie esperienze. Altri possono impiegare molto tempo per venire a patti con le loro esperienze e riconoscere il loro sfruttamento come una forma di tratta di esseri umani.

La migrazione sicura attraverso le frontiere è fondamentale per garantire che le potenziali vittime della tratta, comprese quelle in fuga dalla guerra, possano cercare sicurezza in altri paesi senza rischiare la criminalizzazione per i reati di immigrazione. La legge sull'immigrazione non dovrebbe mai sostituire i sistemi progettati per fornire protezione e supporto traffico vittime e sopravvissuti. Firma oggi la petizione.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti