L'appello di un sopravvissuto alla tratta di bambini al governo del Regno Unito

Secondo quanto riferito, truffatori trafficano persone in Cambogia, Myanmar, Thailandia

0
Tratta di esseri umani

Secondo la BBC, migliaia di persone in tutto il sud-est asiatico sono state trafficate in Cambogia, Myanmar e Thailandia, dove sono costrette a lavorare in centri di truffa online noti come "fabbriche di frodi". 

"Ho capito allora che ero arrivato nel posto sbagliato"

Le vittime riferiscono di aver accettato offerte di lavoro allettanti all'estero ma di essersi visti ritirare i passaporti all'arrivo e costretti a frode crittografica, riciclaggio di denaro e gioco d'azzardo illegale. 

Yang Weibin ha deciso di viaggiare da Taiwan alla Cambogia dopo aver visto un annuncio di lavoro per un ruolo di televendite che lo avrebbe aiutato a mantenere la sua famiglia. All'aeroporto è stato accolto da un gruppo di uomini che lo hanno portato in una casa spoglia e gli hanno detto che non gli era permesso partire. Weibin ha detto: "Sapevo allora di essere arrivato nel posto sbagliato, che questa era una situazione molto pericolosa".

Ha trascorso 58 giorni in cattività prima di riuscire a fuggire dal complesso in cui era detenuto e tornare a Taiwan con il sostegno degli attivisti anti-truffa.

Minacciato di violenza

Molti altri giovani come Weibin hanno esperienze simili e hanno subito torture e abusi da parte dei loro rapitori. Chi Tin, vittima della tratta dal Vietnam, ha spiegato il suo calvario: "Sono stato costretto a farmi 15 amici ogni giorno e invogliarli a unirsi a siti di gioco d'azzardo e lotterie online... di questi, ho dovuto convincere cinque persone a depositare denaro sui loro conti di gioco. […] Il manager mi ha detto di lavorare obbediente, di non cercare di scappare o di resistere o verrò portato nella stanza delle torture… Molti altri mi hanno detto che se non avessero raggiunto l'obiettivo sarebbero morti di fame e picchiati”.

Lo BBC riferisce:

Nel frattempo molti paesi hanno lanciato campagne di educazione pubblica per sensibilizzare sulle truffe.

Alcuni hanno introdotto lo screening per le persone in partenza per destinazioni del sud-est asiatico, ad esempio posizionando la polizia negli aeroporti per chiedere alle persone i motivi del viaggio. Il mese scorso, i funzionari indonesiani hanno interrotto diversi voli privati ​​noleggiati per traghettare centinaia di lavoratori a Sihanoukville in Cambogia.

Gruppi di volontari che aiutano le vittime a fuggire e tornare a casa, come Gaso, sono sorti anche in diversi paesi. Alcuni di questi volontari sono loro stessi ex vittime, come Weibin.

È necessario un maggiore sostegno per le vittime

Tuttavia, gli sforzi delle autorità per impedire alle persone di viaggiare e cercare lavoro non rappresentano una soluzione alla tratta e allo sfruttamento. La necessità economica di trovare lavoro rimane e rendere più difficili gli spostamenti delle persone costringerà solo le persone a prendere strade più pericolose all'estero. 

Peppi Kiviniemi-Siddiq, specialista in protezione dei migranti dell'Asia-Pacifico presso l'Organizzazione internazionale per le migrazioni delle Nazioni Unite, ha affermato che “alcuni di questi governi hanno bisogno di aggiornare le loro leggi sulla tratta, hanno sistemi di supporto necessari per gli individui”.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti