aereo

Il piano disumano del Regno Unito di inviare persone in Ruanda rischia di aumentare la tratta

3
Tratta di esseri umaniLegge e politica

Un annuncio scioccante del governo del Regno Unito questa settimana ha visto il governo essere preso di mira, ancora una volta, per il suo approccio disumano alla politica di immigrazione che aumenterà solo la tratta di esseri umani, causando inutilmente sofferenze alle persone vulnerabili.

Mandando persone vulnerabili a migliaia di chilometri di distanza

In base ai nuovi piani annunciati giovedì, il Regno Unito propone di inviare le persone che tentano di attraversare le rotte migratorie irregolari nel Regno Unito per chiedere asilo a più di 4,000 miglia di distanza in Ruanda.

Il governo del Regno Unito sta inviando un chiaro messaggio che le politiche disumane in materia di immigrazione avranno sempre la priorità sulla prevenzione della tratta, indipendentemente dal costo umano. In base a questi piani, le persone non saranno dissuase dal cercare sicurezza nel Regno Unito o incoraggiate a utilizzare rotte di migrazione legale come afferma il Primo Ministro, perché per la stragrande maggioranza queste non esistono.

Invece, spingeranno le persone in situazioni più rischiose in cui accettare offerte da trafficanti che potrebbero sfruttarle sembra essere la loro unica opzione.

L'Indipendente riferisce:

Descrivendolo come "impraticabile, non etico ed estorsivo", il segretario all'Interno ombra Yvette Cooper ha avvertito che costerebbe ai contribuenti britannici miliardi di sterline durante una crisi del costo della vita e renderebbe "più difficile, non più facile" ottenere decisioni di asilo rapide ed eque .

Ha criticato l'annuncio come un tentativo "disperato e vergognoso" da parte del signor Johnson di "distrarsi dalla propria violazione della legge" e dal "crollo" del processo decisionale del Ministero dell'Interno sulle richieste di asilo, che vede migliaia di persone in attesa di più di un anno per una decisione.

Mancanza di sostegno per proposte disumane

Freedom United si unisce a oltre 150 altre organizzazioni nell'invitare il Primo Ministro e il Ministro dell'Interno a demolire i loro piani impensabili in un lettera Pubblicato oggi.

Zoe Gardner del Consiglio congiunto sul benessere degli immigrati avvertito che il Primo Ministro è completamente in disaccordo con l'opinione pubblica, riferendosi all'erogazione del sostegno pubblico ai rifugiati ucraini e afgani.

Manca anche il sostegno a questo nuovo piano all'interno del governo. Il ministro del governo per i rifugiati, Richard Harrington, ha suggerito che una politica per "offshore" i richiedenti asilo "è probabile che fallisca" e altri conservatori di alto livello hanno avvertito che il Regno Unito sta sviluppando una "baia di Guantanamo britannica".

In modo allarmante, un accordo simile concluso tra Israele e Ruanda ha portato la maggior parte delle persone a lasciare il Ruanda e fare viaggi pericolosi verso l'Europa, dove alcuni sono stati vittime della tratta.

Un modello di politiche di immigrazione dannose

Il nuovo aberrante annuncio del governo questa settimana è solo l'ultimo di una strategia in corso per mettere da parte i diritti umani nella ricerca del "controllo" dei confini. In base al dannoso Nationality and Borders Bill, ai sopravvissuti alla schiavitù moderna, compresi i sopravvissuti britannici e non britannici e i bambini vittime, verrebbe negato il sostegno salvavita attraverso un insieme di nuove esenzioni e restrizioni.

Dobbiamo opporci alle politiche e alle misure dannose del governo in materia di immigrazione stabilite nel disegno di legge sulla nazionalità e sui confini che strapperanno il sostegno ai sopravvissuti alla tratta e mineranno i diritti delle vittime della tratta. Scrivi al tuo MP oggi.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
3 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Anthony Durkin
Anthony Durkin
3 mesi fa

Non pensavo che questo governo Johnson potesse sprofondare molto più in basso nella mia stima, ma quest'ultima proposta sfugge a ogni credenza

Lorraine
Lorraine
3 mesi fa

Ho già firmato e diffuso questa petizione. La proposta mi fa vergognare di essere inglese. Non riconosco nessuno dei miei valori nell'attuale governo

Javara Nova
Javara Nova
3 mesi fa

Questo piano grossolanamente disumano di mandare le donne, i bambini e gli uomini più vulnerabili e traumatizzati in cerca di sicurezza, in un paese corrotto e dilaniato dalla guerra… a 4,000 chilometri di distanza, invece di assumersi la responsabilità del loro benessere, è fuori dal comune! Il Regno Unito li sta semplicemente rimandando alle stesse condizioni da cui sono scappati.
Ciò costerà miliardi ai contribuenti e non otterrà nient'altro che una sofferenza perpetua.
Congratulazioni UK... hai alzato l'asticella a terra!