Tenersi per mano

Lavoratori migranti residenti nel Regno Unito sfruttati dalle agenzie

0
Schiavitù domestica

Un rapporto fondamentale ha mostrato come i lavoratori migranti reclutati per prendersi cura degli anziani e delle persone con disabilità nel Regno Unito siano sfruttati dalle agenzie che stanno tagliando la loro paga di centinaia di sterline.

Paga fissata per coprire le spese di alloggio

La ricerca documenta le esperienze di operatori sanitari conviventi a Londra che sono emigrati da paesi tra cui Zimbabwe, Sud Africa, Ungheria e Polonia. In quanto assistenti conviventi, il loro lavoro richiedeva loro di pernottare a casa dei clienti. Ma le agenzie senza scrupoli stanno tagliando la loro paga per coprire le spese di alloggio.

Il Guardian riporta:

I datori di lavoro possono detrarre legalmente £ 8.70 al giorno – rispetto a £ 5.35 nel 2016 – dalla retribuzione dei lavoratori se forniscono alloggio, come potrebbe accadere con i lavoratori agricoli nelle aree rurali.

Ma la dottoressa Caroline Emberson, che ha guidato la ricerca, e la dottoressa Agnes Turnpenny, dell'Institute of Public Care della Oxford Brookes University, hanno affermato che non era etico e "assurdo" che gli assistenti conviventi a bassa retribuzione dovessero essere addebitati per l'alloggio quando il loro i lavori richiedevano loro di rimanere nelle case dei clienti durante la notte.

I lavoratori hanno anche riferito di essere stati vittime di abusi razzisti e molestie sessuali da parte dei clienti e delle loro famiglie e avrebbero dovuto svolgere lavori aggiuntivi nelle loro case, come cucinare e pulire.

Scarso trattamento e sfruttamento degli operatori sanitari

Spesso gli operatori sanitari conviventi lavorano 80 ore a settimana per salari bassi senza pause sufficienti. Partire non è un'opzione per molti in quanto sono soggetti a commissioni di uscita elevate che possono ammontare a migliaia di sterline. Inoltre, le agenzie che fungono da intermediari tra lavoratori e clienti stanno erroneamente agganciando la loro retribuzione per le spese di alloggio.

Un lavoratore ha detto: "La paga era molto bassa, mi hanno fatto pagare molto per l'alloggio e mi hanno trattato molto male. Fondamentalmente volevano tenermi come schiavo.

I lavoratori migranti conviventi, la maggior parte dei quali sono donne, sono particolarmente vulnerabili alla schiavitù e allo sfruttamento moderni, data la natura isolata del lavoro nelle famiglie private.

Servono riforme urgenti

Il rapporto chiede una serie di riforme per proteggere meglio i lavoratori conviventi dallo sfruttamento, compreso il divieto delle tasse di uscita, la rimozione o la riduzione delle tasse sui visti e la riforma del sistema che lega i visti dei lavoratori ai loro datori di lavoro.

Inoltre, chiede una maggiore supervisione delle agenzie di reclutamento e richiede alle agenzie di registrarsi per fornire lavoratori nel Regno Unito in modo che i datori di lavoro possano identificare le agenzie di reclutamento "sicure".

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti