Visto agricolo australiano

Schiavitù moderna nelle fattorie della Georgia: donna migrante violentata ripetutamente

1
Lavoro forzatoTratta di esseri umani

Presumibilmente, Javier Sanchez Mendoza Jr., 24 anni, ha ripetutamente violentato una donna messicana che aveva reclutato per il lavoro agricolo in Georgia, secondo un recente comunicato stampa dell'ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Georgia.  

Queste accuse sono l'ultimo sviluppo di un'indagine federale su schiavitù moderna nelle fattorie in Georgia, nota come Operazione Cipolla in fiore.  

Ingannato, maltrattato e rapito sotto la minaccia di un coltello 

Dopo aver reclutato la vittima, Mendoza l'ha ingannata, facendole credere che si fossero sposati. L'ha poi portata a vivere con lui nella sua casa mobile dove l'ha minacciata, intimidita e violentata ripetutamente.  

Aveva anche il suo lavoro a casa sua, raccogliendo paglia di pino e aiutando con il libro paga. I fondi di altre reclute le sono stati trasferiti in modo che il nome di Mendoza non fosse collegato ai pagamenti.  

Quando è stata finalmente in grado di fuggire, Mendoza l'ha presumibilmente rintracciata e l'ha rapita puntando un coltello, secondo il comunicato stampa. 

Durante un'operazione di salvataggio, la polizia ha trovato un santuario dedicato a “Santa Morte” a casa di Mendoza. I capelli e il sangue della donna furono usati nel santuario e gli ufficiali lo interpretarono come un segno che Mendoza intendeva ucciderla.  

Operazione Cipolla In Fiore 

Mendoza ha ammesso di aver reclutato oltre 500 persone dall'America Centrale tra agosto 2018 e novembre 2019. È uno dei tre uomini coinvolti nell'operazione Blooming Onion che si sono dichiarati colpevoli di accuse relative al lavoro forzato. Un totale di 24 persone sono state incriminate per il loro presunto coinvolgimento in questa rete criminale. 

L'indagine federale ha scoperto quello che è stato descritto come uno schema di "schiavitù moderna" attraverso il quale i trafficanti addebitavano alle loro vittime tariffe illegali per entrare negli Stati Uniti e poi le costringevano a lavorare per un compenso minimo o nullo. Ad alcune vittime sono stati anche nascosti i documenti di identità. 

VICE News cita il procuratore statunitense Davis Estes: 

"Questi uomini si sono impegnati a facilitare la schiavitù moderna", ha affermato la scorsa settimana il procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Georgia, Davis Estes. "I nostri partner delle forze dell'ordine hanno smascherato un mondo sotterraneo della tratta di esseri umani e continueremo a identificare e assicurare alla giustizia coloro che sfrutterebbero altri il cui lavoro fornisce il carburante per la loro avidità". 

Questo giro di trafficanti ha addebitato alle vittime tasse illegali per i visti H-2A. Questo programma di visto consente ai lavoratori di venire negli Stati Uniti per lavoro temporaneo nel settore agricolo. Questo schema fraudolento ha messo sotto controllo il programma dei visti.

Il caso della California

La California attira più lavoratori stranieri temporanei che altrove negli Stati Uniti La stragrande maggioranza di temporaneo i lavoratori vengono reclutati via appaltatori di lavoro stranieri di terze parti (FLC), alcuni dei quali agire né legalmente né eticamente.

Il sistema dei visti H-2A lascia i lavoratori agricoli a rischio di sfruttamento e tratta per mano di FLC senza scrupoli che sono stati conosciuti per guidare verso remoti villaggi messicani per trovare le loro reclute. Approfittano quindi della disperazione dei lavoratori a basso reddito in questi villaggi per aumentare i loro profitti addebitando commissioni elevate e ingannandoli in condizioni di lavoro di sfruttamento.

La comunità Freedom United ha condotto una campagna insieme alla nostra organizzazione partner CAST chiedendo alla California di modificare un disegno di legge che regolerebbe meglio le FLC e proteggerebbe tutti i lavoratori migranti, indipendentemente dal visto o dall'industria, dal lavoro forzato e dalla tratta di esseri umani.

Unisciti alla campagna oggi e invitare la California a proteggere i lavoratori agricoli dallo sfruttamento.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Carrie Unger
Carrie Unger
4 mesi fa

Spregevole. Sono una sopravvissuta al traffico sessuale. Sono americano. Il mio cuore sanguina per queste donne