IBM utilizza "Predictive, Preventative Intelligence" per contrastare la schiavitù

0
Tecnologia e strumenti

IBM e l'ONG Stop The Traffik stanno collaborando per utilizzare "intelligenza predittiva e preventiva" per affrontare la schiavitù moderna.

Caroline Taylor, vicepresidente e CMO di IBM Global Markets, afferma che la tecnologia cloud, l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico potrebbero essere tutti utilizzati per individuare modelli che potrebbero segnalare comportamenti illegali come il traffico di esseri umani.

Agire: Aiuta a porre fine al lavoro forzato

In particolare, Stop the Traffik ha collaborato con IBM per creare una piattaforma di condivisione dei dati che utilizza il software di analisi i2 di IBM, utilizzato dalle forze dell'ordine in tutto il mondo.

Quale 50 spiega come funzionerà:

Ospitato sul cloud IBM, il Traffik Analysis Hub (TAHub) raccoglie informazioni da ONG, organizzazioni commerciali come banche globali e forze dell'ordine, dati di pubblico dominio da 200,000 fonti di notizie ogni giorno.

"Ora possiamo generare questa intelligenza predittiva e preventiva e possiamo agire su di essa", ha detto Taylor.

Lo strumento è addestrato a riconoscere e rilevare specifici termini e incidenti relativi alla tratta di esseri umani mentre ingerisce dati open source su larga scala - comprese migliaia di feed di notizie giornaliere - per aiutare gli analisti a identificare le caratteristiche degli incidenti di tratta di esseri umani (come reclutamento e metodi di trasporto) più facilmente .

"Ciò che inizia come una piccola informazione da una banca, un avviso contro il riciclaggio di denaro, può trasformarsi in qualcosa che può effettivamente identificare un anello di traffico", ha detto Taylor.

“Solo nei primi tre mesi in cui Stop The Traffik ha avuto accesso a questa potente tecnologia, basandosi solo sui loro dati e lavorando in collaborazione con poche altre organizzazioni come Western Union ed Europol ... sono stati in grado di identificare una rete di trafficanti a Bruxelles. Di conseguenza, 32 trafficanti di persone sono stati arrestati ", ha aggiunto Taylor.

Alla conferenza Think di IBM a Sydney la scorsa settimana, Taylor ha esortato altre organizzazioni, come banche e rivenditori a condividere i propri dati con il progetto.

“Probabilmente ci sono informazioni che sarebbero utili per combattere questo crimine in ognuna delle nostre organizzazioni in tutto il mondo, da qualche parte, ma non lo sappiamo. È nascosto ", ha detto.

"È nascosto nella narrativa dei sopravvissuti ed è nascosto nelle organizzazioni commerciali che siano banche o rivenditori ed è nascosto nelle loro catene di approvvigionamento ed è nascosto nelle forze dell'ordine e nelle agenzie governative".

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti