persona in possesso di un telefono cellulare

Il divario digitale mette i sopravvissuti alla tratta a rischio di riutilizzo

0
Tecnologia e strumenti

I sopravvissuti alla tratta hanno riferito di essere stati costretti a scegliere tra l'acquisto di cibo e il mantenimento di pacchetti di dati mobili in modo da poter accedere alla piattaforma digitale per dimostrare il loro diritto a lavorare e affittare una proprietà nel Regno Unito

Il digital divide

Le piattaforme digitali per i migranti per dimostrare il loro status di immigrazione stanno diventando sempre più comuni in tutto il mondo, ma l'ONU è stata chiara nel suo avvertimento che ciò rischia di escludere i gruppi emarginati che potrebbero lottare con l'alfabetizzazione digitale.

Per i sopravvissuti alla tratta che non possono accedere alla piattaforma digitale richiesta perché potrebbero non avere accesso a Internet oa causa di barriere linguistiche, sono esposti al rischio di dover accettare un lavoro di sfruttamento dove non sono richiesti controlli dell'identità.

Alcuni rifugiati hanno segnalato errori tecnici che non sono riusciti a generare il codice necessario per dimostrare il loro diritto al lavoro. "Avevamo clienti che dovevano smettere di lavorare o che gli era stato offerto un lavoro, ma a causa di problemi di codice il loro potenziale datore di lavoro ha dovuto ritirare l'offerta", ha affermato Kama Petruczenko, responsabile delle politiche e della ricerca presso il Refugee Council, offrendo supporto ai rifugiati nel Regno Unito

Ricorrere ad accordi informali

Di conseguenza, gli accordi informali diventano l'unica opzione praticabile disponibile per le persone il cui unico modo per dimostrare il proprio status di immigrato è tramite una piattaforma digitale. In questi accordi informali, aumenta il rischio di sfruttamento e tratta.

Mischa Macaskill, che supervisiona il programma di sostegno all'occupazione presso l'organizzazione benefica britannica contro la tratta di esseri umani, City Hearts, spiega: “Se si mettono tutti questi ostacoli, l'opzione più semplice sarebbe quella di accettare un appartamento dove non c'è un contratto. Aumenta solo la vulnerabilità, che alla fine potrebbe portarli allo sfruttamento".

La Thomson Reuters Foundation riporta:

Circa il 6% delle famiglie britanniche non ha accesso a Internet da casa perché non può pagare per la banda larga, non possiede un telefono o un laptop o ha scarse competenze digitali, afferma un rapporto di marzo di Ofcom, che regola i servizi di comunicazione del Regno Unito.

Per molti rifugiati e sopravvissuti alla tratta, i dati sono semplicemente un lusso mentre ricostruiscono le loro vite in un paese alle prese con l'aumento delle bollette alimentari ed energetiche, in una crisi del costo della vita innescata dalla guerra in Ucraina e dal COVID-19.

Il ministero dell'Interno del Regno Unito ha affermato che intende modificare gradualmente i nostri documenti di identificazione fisica entro il 2024, una prospettiva allarmante data la disuguaglianza digitale che sta già creando barriere ai sopravvissuti alla tratta per trovare alloggio e lavoro, entrambi elementi chiave per ricostruire le loro vite e costruire resilienza contro il re -sfruttamento.

Essere in grado di dimostrare facilmente il diritto al lavoro dovrebbe far parte di autentiche politiche contro la tratta che facilitino il recupero dei sopravvissuti. Firma la petizione per una migrazione sicura per tutti.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti