Luci delle auto della polizia

Abrogare la legge sul bighellonare della California per garantire la sicurezza pubblica, afferma l'ex agente di polizia

1
Legge e politica

Secondo Cheryl Dorsey, l'ufficiale di polizia in pensione Cheryl Dorsey, l'obsoleta legge californiana sul vagabondaggio sta danneggiando le comunità vulnerabili. In un editoriale per il Los Angeles Times, Dorsey sostiene che l'abrogazione di questa legislazione ai sensi del Safer Streets For All Act è fondamentale per garantire la sicurezza pubblica.  

Qual è la legge sulle strade più sicure per tutti?

Nessun sopravvissuto alla tratta dovrebbe essere messo in manette. Ma questo è ciò che sta accadendo in California, dove i sopravvissuti per le strade sono minacciati di arresto e precedenti penali in base a una legge anti-galoppante dannosa e discriminatoria.

Il Safer Streets For All Act - SB 357 - cerca di impedire alle potenziali vittime della tratta e alle prostitute di affrontare una fedina penale semplicemente per aver camminato per strada. Abrogherà la sezione del codice penale che criminalizza il bighellonare per l'intento di impegnarsi nella prostituzione, una legge che in pratica danneggia le potenziali vittime della tratta e delle donne cis e trans di colore.

Oltre 8,000 di voi nella comunità Freedom United chiedono al governatore della California Newsom di firmare questo disegno di legge e proteggere le vittime della tratta e le prostitute.

Perché la legge sul vagabondaggio della California è così problematica? 

Dorsey è stata la prima donna di colore a ricoprire il ruolo di ufficiale responsabile del Newton Area Vice nel centro-sud. In quel ruolo, ha visto in prima persona l'impatto negativo che lo statuto che criminalizza il bighellonare a fini di prostituzione ha sui gruppi emarginati.  

Il nocciolo della questione è che questo statuto è soggetto a un'interpretazione ampia, il che significa che è spesso applicato ingiustamente. spiega Dorsey: 

Le disposizioni della legge sul vagabondaggio consentono agli agenti di polizia di effettuare arresti sulla base del loro sospetto che le persone possano essere lavoratrici del sesso o adescamento di prostitute. Ma senza standard di applicazione chiari, gli agenti creano quel sospetto con poco più che congetture e pregiudizi sul vicinato o sulla razza, il sesso e l'abbigliamento di una persona.

Piuttosto che prendere di mira i trafficanti, la Sezione 653.22 ha l'effetto di rendere più facile commettere il loro crimine. Come nostro partner CAST sottolinea, “Un principio fondamentale di traffico di esseri umani è che i trafficanti utilizzano la forza, la frode e la coercizione per controllare le loro vittime. Ripetiamo queste circostanze quando minacciiamo i sopravvissuti di essere perseguiti ai sensi di questa legge [che] […]mostra ai sopravvissuti che non possono fidarsi dei nostri sistemi, che non sono lì per proteggerli”.

Come la legge sul vagabondaggio sta erodendo la sicurezza pubblica e danneggiando le donne nere  

La legge sul vagabondaggio sta dissuadendo le persone dal denunciare crimini, come la violenza sessuale e la tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nonostante una legge del 2019 che ha concesso alle prostitute l'immunità dall'arresto quando denunciano un reato, c'è ancora una notevole sfiducia nella polizia, in parte a causa di questa legge. 

Le donne di colore - cisgender e transgender - sono colpite in modo sproporzionato da questa legge sull'ozio. I dati del 2019 hanno rivelato che il 56% delle persone accusate di bighellonare a scopo di prostituzione erano nere, nonostante meno del 9% della popolazione della città sia nera. Le donne costituiscono il 70% di tutte le persone accusate in base a questa legge. 

Quando la polizia arresta una persona ai sensi di questa legge, può finire con una fedina penale che ha un impatto negativo sul suo futuro in molti modi, anche limitando potenzialmente le sue opportunità di lavoro e l'accesso all'alloggio. 

Chiediamo che la legge sulle strade più sicure per tutti sia resa legge  

Lo scorso settembre, i legislatori statali hanno approvato la legge sulle strade più sicure per tutti che abrogherebbe la legge sul bighellonare. Questo disegno di legge dovrebbe arrivare a breve al governatore Gavin Newsom. Dorsey gli chiede di firmare questo disegno di legge. Lei scrive: 

La realtà della legge antiquata sul vagabondaggio è che prendendo di mira e danneggiando alcune delle nostre comunità più vulnerabili, limita la capacità degli agenti di polizia di garantire la sicurezza pubblica. La sua rimozione proteggerà meglio le persone dal traffico e dagli abusi sessuali, promuovendo così la sicurezza pubblica. 

La firma della legge sulle strade più sicure per tutti può stabilire la precedenza nazionale. Abbiamo già visto lo Stato di New York abrogare una simile legge anti-loitering del 1976, comunemente denominata "Camminando mentre trans." La California può seguire l'esempio di New York e dare l'esempio a tutti gli Stati Uniti nel ridurre i danni a traffico sopravvissuti e prostitute.

Insieme ai nostri partner, la Coalizione per l'abolizione della schiavitù e della tratta, Freedom United sta esortando il governatore Newsom a firmare la legge sulle strade più sicure per tutti.  

Aggiungi il tuo nome alla nostra chiamata oggi per garantire che le vittime della tratta e le lavoratrici del sesso abbiano il potere di denunciare abusi e sfruttamento! 

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Dana
Dana
6 mesi fa

Ho inviato un'e-mail ai miei legislatori statali per sostenere la legge californiana "Strade più sicure per tutti", in modo che le ragazze vittime di tratta sessuale possano ottenere l'aiuto della polizia o dello sceriffo.