Una lotta lunga 50 anni per porre fine alla schiavitù carceraria negli Stati Uniti

1
Lavoro forzatoSchiavitù carceraria

il 13th l'emendamento alla costituzione degli Stati Uniti è stato redatto con l'obiettivo di porre fine alla schiavitù, ma non lo ha fatto. Include una scappatoia che ha alimentato per secoli il lavoro carcerario forzato. L'emendamento afferma: "Né la schiavitù né la servitù involontaria, salvo che come punizione per il crimine di cui la parte deve essere stata debitamente condannata, esisterà negli Stati Uniti…” In altre parole, la schiavitù o la servitù involontaria sono accettabili quando si tratta dei carcerati.

Gli Stati Uniti hanno il più alto tasso di incarcerazione al mondo. Dato che i detenuti possono essere costretti a lavorare, spesso non vengono pagati nulla o solo centesimi per il loro lavoro, lasciandoli quasi senza risparmi per aiutarli a reinserirsi nella società dopo il rilascio. Le aziende che cercano lavoro a basso costo o gratuito e non si preoccupano dei diritti dei lavoratori contraggono prigioni per l'accesso a lavoratori garantiti di cui possono trarre vantaggio per guadagnare alti profitti.

I sostenitori sia all'interno che all'esterno del sistema carcerario hanno protestato per decenni contro questa scappatoia. Gothamist ricorda la rivolta dei detenuti all'Attica Correctional Facility a New York nel 1971.

Gothamist rapporti,

Nel settembre 1971, LD Barkley si presentò davanti a un gruppo di giornalisti all'interno dell'Attica Correctional Facility. Il 21enne ei suoi compagni di prigionia avevano da poco rilevato la struttura di massima sicurezza e volevano che il pubblico ascoltasse le loro richieste. "Noi siamo uomini! Non siamo bestie", risuonò la sua voce, "e non intendiamo essere guidati o picchiati in quanto tali".

“Vogliamo applicare la legge sul salario minimo dello Stato di New York a tutte le istituzioni statali. Vogliamo fermare il lavoro degli schiavi qui", ha detto.

Giorni dopo, Barkley era uno dei 29 prigionieri e dei 10 ostaggi uccisi quando la polizia di stato e gli agenti di correzione hanno sparato 2,000 colpi mentre rientravano nella struttura.

Dopo la rivolta e lo spargimento di sangue che l'hanno conclusa, i funzionari statali hanno acconsentito a molte delle prime 27 riforme richieste dai detenuti. Le autorità alla fine hanno riconosciuto il diritto dei prigionieri musulmani di ricevere testi religiosi e mangiare pasti senza carne di maiale, e hanno dato ai prigionieri un accesso più frequente alle docce.

Sfortunatamente, la fine del lavoro forzato non è stata concessa e, come sa la nostra comunità, continua ancora oggi. Gothamist ha parlato con il fondatore e direttore esecutivo di una delle organizzazioni partner di Freedom United, Worth Rises, della nostra campagna nazionale per eliminare l'eccezione dalla costituzione.

"Nel 2021, dobbiamo essere in grado di dire: 'Nessuna schiavitù, nessuna eccezione'", ha detto.

Non possiamo aspettare altri cinquant'anni. Aggiungi la tua voce alla campagna Freedom United che chiede la fine della schiavitù carceraria.

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Gordon Barbour
giorni fa 29

La stessa cosa esiste qui a Trinidad e Tobago, un magistrato o un giudice condannerà una persona a un certo numero di mesi o anni di carcere con i lavori forzati. ho fatto la stessa domanda "Se la schiavitù è stata abolita, come possono condannare alcuni letteralmente in schiavitù per quel periodo?" Nessuno ha risposto.