Ultimi aggiornamenti sulla lotta alla schiavitù moderna - FreedomUnited.org

Somaiya Begum, uccisa nel Regno Unito dopo aver rifiutato il matrimonio forzato

  • Edizione del
    15 Marzo 2023
  • Immagine della fonte di notizie
  • Categoria:
    Matrimonio forzato
Banner eroe

Somaiya Begum, una donna di 20 anni, è stata brutalmente assassinata da suo zio dopo aver rifiutato un matrimonio forzato in Pakistan. Questa settimana un tribunale del Regno Unito ha condannato suo zio, Mohammed Taroos Khan, all'ergastolo il guardiano rapporti.

Anni di abusi

La giuria ha ascoltato come Begum fosse soggetta a un ordine di protezione del matrimonio forzato, inteso a proteggerla dalla coercizione familiare al matrimonio, alla violenza e agli abusi. Aveva solo 16 anni quando si è rivolta per la prima volta alla polizia per chiedere aiuto.

Viveva con un altro dei suoi zii e sua nonna, essendosi trasferita dalla casa dei suoi genitori dopo che suo padre aveva tentato di costringerla a sposare suo cugino all'estero sotto "minaccia di violenza".

Khan aveva una storia di violenza, minacciando sua figlia con un coltello ed essendo stato condannato per percosse. C'era anche un ordine restrittivo nei suoi confronti che gli impediva di recarsi nella casa dove viveva Begum.

Lo scorso giugno, Khan ha ucciso Begum a casa sua e poi ha scaricato il suo corpo in una terra desolata.

Omicidio senza senso

Begum era una studentessa universitaria e si prendeva cura di sua nonna: il suo omicidio è devastante e ha sconvolto la sua famiglia. Il giudice Garnham, che ha presieduto il caso, ha condannato Khan all'ergastolo, affermando: 

"Non è possibile identificare un motivo per questo terribile attacco da parte tua a una giovane donna innocente."

Ha aggiunto: "Inoltre, è pura speculazione considerare se questo omicidio facesse parte di qualche spaventoso accordo familiare".

L'organizzazione partner di Freedom United IKWRO, un ente di beneficenza che sostiene le donne che subiscono matrimoni forzati e altri abusi, ha condiviso Instagram:

Nonostante il tentativo di suo zio di mettere a tacere Somaiya, Somaiya sarà sempre ricordata come una giovane donna coraggiosa che ha difeso la sua libertà, una giovane studentessa universitaria promettente e una laboriosa badante della sua anziana nonna.

IKWRO ha chiesto una revisione dell'omicidio domestico sull'omicidio di Begum per identificare le opportunità perse per proteggerla e imparare le lezioni. 

Abuso "basato sull'onore".

A seguito della sentenza, Nirvana del Karma ha ribadito la richiesta di una definizione legale di abuso "basato sull'onore" (HBA) per proteggere meglio le vittime.

HBA è il termine dato alle pratiche abusive per "punire" le trasgressioni percepite contro determinate aspettative e norme, spesso perpetrate dall'unità familiare con HBA che inizia a casa.

Il controllo coercitivo come i membri della famiglia che minacciano di uccidersi o di ostracizzare le persone se non obbediscono a determinate richieste è una forma di HBA. Anche la violenza e l'abuso fisico costituiscono HBA e, in casi estremi, possono anche degenerare in omicidio.

Agisci contro il matrimonio forzato!

Quasi 100,000 nella comunità di Freedom United chiedono la fine del matrimonio forzato ovunque. Aggiungi la tua voce oggi per alimentare l'invito ai governi ad agire.

Iscriviti

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività ed rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

Notifica
ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Giovanni
Giovanni
1 anno fa

lo zio supplica (dopo aver scontato la prigione) e i genitori supplicati DEVONO ESSERE RIMANDATI IN PAKISTAN! questi criminali non rispettano le leggi britanniche e quindi il Regno Unito non dovrebbe rispettarle! abbiamo leggi simili in australia, dove le persone che sono emigrate in australia e commettono un reato grave... vengono rimandate indietro dopo la loro pena detentiva.

La sezione settimana

Bande europee di cocainomani che utilizzano il lavoro forzato per sfruttare i bambini

Una recente indagine del Guardian ha rilevato che la fame di cocaina da 10 miliardi di sterline del continente ha portato al lavoro minorile forzato su scala altrettanto massiccia. Cartelli della droga sempre più potenti stanno costringendo centinaia, forse migliaia, di minori migranti non accompagnati a lavorare come spacciatori di droga nelle strade europee. Lo fanno per soddisfare la crescente domanda di cocaina in città come Parigi e Bruxelles. Sfruttamento su scala industriale L'aumento dei rifugiati

| Martedì Giugno 11, 2024

Per saperne di più