Ultimi aggiornamenti sulla lotta alla schiavitù moderna - FreedomUnited.org

In Etiopia, la carità combatte il lavoro forzato con i cammelli

  • Edizione del
    12 Giugno 2020
  • Immagine della fonte di notizie
  • Categoria:
    Attivisti contro la schiavitù, schiavitù infantile, COVID-19
Banner eroe

Mentre milioni di bambini etiopi costretti a casa si trovano a maggior rischio di lavoro forzato e matrimonio, un ente di beneficenza ha trovato un nuovo modo per proteggerli: le biblioteche dei cammelli.

Le scuole dell'Etiopia sono state chiuse da metà marzo come parte di un blocco imposto per combattere la pandemia di coronavirus, portando a ciò che gli esperti temono sia un aumento del rischio di lavoro forzato e matrimonio precoce per i bambini del paese.

Riconoscendo che continuare la propria istruzione è fondamentale per prevenire lo sfruttamento, l'organizzazione benefica Save the Children ha schierato oltre 20 cammelli per portare scatole piene di libri di fiabe ai bambini nella remota regione somala del paese.

Guidati dai volontari della comunità, i cammelli trascorrono due giorni e mezzo in ogni villaggio, permettendo di allestire una biblioteca temporanea; i bambini possono portare i libri a casa e restituirli quando le biblioteche dei cammelli tornano la settimana successiva.

Il programma ha finora aiutato a continuare l'istruzione di 22,000 bambini in 33 villaggi.

Reuters relazioni:

"La portata di questa crisi è enorme, ma siamo determinati a soddisfare i bisogni dei più vulnerabili e garantire che nessun bambino stia peggio alla fine di questa pandemia", ha detto Ekin Ogutogullari, direttore nazionale di Save the Children, l'ente benefico dietro lo schema.

"Stiamo assicurando che i bambini continuino a leggere e imparare, anche se non vanno a scuola", ha detto alla Thomson Reuters Foundation.

Le scuole sono da tempo riconosciute come una parte importante della lotta contro la schiavitù moderna.

Oltre a istruire i bambini e prepararli ad avere opportunità future, possono proteggere i bambini dal lavoro forzato, dalla violenza, dagli abusi e dai pasti saltati.

In un sondaggio di Save the Children su 30 bambini etiopi il mese scorso, molti hanno affermato di essere preoccupati per il rischio del matrimonio e del lavoro minorile, con uno che ha notato che i bambini nella regione somala dovevano lavorare come pastori o raccoglitori di legna da ardere mentre le scuole erano chiuse.

Save the Children ha lanciato per la prima volta le sue biblioteche di cammelli un decennio fa, adattandole alle esigenze dei bambini durante la pandemia.

Il successo delle biblioteche dei cammelli è una testimonianza dell'importanza della creatività nel continuare a sviluppare modi nuovi e innovativi per combattere la schiavitù moderna.

Iscriviti

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

Notifica
ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Anne van Bruntrun
Anne van Bruntrun
anni fa, 4

Inviare informazioni in merito a tutte le associazioni di biblioteche nazionali e chiedere loro di sponsorizzare. Potresti essere fortunato.

La sezione settimana

La famiglia più ricca del Regno Unito accusata di mantenere il personale in una moderna schiavitù

Quattro membri della famiglia Hinduja, che vale complessivamente 47 miliardi di dollari e che attualmente è la famiglia più ricca del Regno Unito, sono sotto processo in Svizzera per sfruttamento lavorativo e tratta di esseri umani. Le accuse si concentrano sull'accusa di aver portato illegalmente personale dentro e fuori dalla Svizzera dopo aver confiscato i loro passaporti. Hanno anche imposto condizioni di lavoro basate sullo sfruttamento, tutti tratti distintivi della schiavitù moderna. Più soldi spesi per prendersi cura del cane che

| Martedì Giugno 18, 2024

Per saperne di più