Rapporto sul campo: sostegno alla polizia keniota nella lotta allo sfruttamento dei minori (Regno Unito)

Obiettivo:

Per garantire il posizionamento di un ufficiale specializzato permanente su sfruttamento sessuale dei bambini presso l'Alto Commissariato britannico in Kenya per soddisfare la richiesta della polizia nazionale keniota al Regno Unito per il supporto nell'istituzione e nel miglioramento delle misure per affrontare questo crimine.

Sommario:

A seguito di casi di alto profilo di autori di reati sessuali britannici che si recavano in Kenya per sfruttare i bambini, il Kenya ha chiesto assistenza al Regno Unito. Tuttavia, l'Ambasciata aveva solo un funzionario dedicato a collaborare con le autorità non solo su tutti i crimini in Kenya ma anche in tutta l'Africa orientale e meridionale. Sebbene il Regno Unito abbia un'agenzia specializzata a cui rivolgersi sfruttamento minorile, non ha dedicato le sue risorse all'estero, nemmeno ad aree note per essere hotspot per i trasgressori sessuali in viaggio di nazionalità britannica, che potrebbero fornire assistenza nella protezione e nei procedimenti giudiziari dei criminali.

Risultato:

Dopo quasi 40,000 sostenitori hanno chiesto una maggiore protezione per Kenian bambini vittime di sfruttamento sessuale e traffico, l'Alto Commissariato britannico in Kenia impegnato formalmente a fornire formazione, attrezzature e assistenza finanziaria a Kenian Polizia Nazionale (KNP) al lancio della prima unità di protezione dell'infanzia a Nairobi. L'unità ha mostrato i primi segni di successo e il KNP prevede di replicarlo in tutto il paese, un passo prezioso per la protezione dei bambini vulnerabili in Kenya.

Nota:

Si stima che 30,000 bambini kenioti siano vittime di sfruttamento sessuale commerciale. La campagna si è rivolta a persone al di fuori del Kenya, una popolare destinazione turistica, con forze dell'ordine inefficaci che consentono agli autori di reati sessuali in viaggio provenienti da diversi paesi in tutto il mondo di commettere abusi con poche minacce di conseguenze.


Il nostro partner in questa campagna:

Logo HAART Kenya

HAART Kenya

Awareness Against Human Trafficking (HAART) è stata fondata in risposta alla crescente crisi della tratta di esseri umani in Kenya. Fondata nel 2010, opera nei settori della prevenzione della tratta, del perseguimento dei responsabili della tratta e della protezione delle vittime, e collabora con i partner nella difesa e nella politica.