Rapporto sul campo: sei grandi marche di tè rispondono alla nostra domanda: chi ha scelto il mio tè?

Obiettivo:

Ci siamo uniti a Traidcraft Exchange per chiedere ai sei maggiori marchi di tè di pubblicare un elenco completo dei loro fornitori in Assam, in India, e di dirci chi sceglie il nostro tè. Trasparenza nel tè catena di fornitura è il primo passaggio cruciale affinché i marchi accettino la propria responsabilità nei confronti dei lavoratori nel proprio catena di fornitura. Senza trasparenza, i lavoratori non sanno dove finisce il tè che prendono e quali diritti potrebbero avere in base al codice di condotta di un marchio.

Sommario:

Ci siamo uniti a Traidcraft Exchange chiedendo a Yorkshire Tea, Twinings, Tata (Tetley), Clipper, Unilever (PG Tips) e Typhoo di aumentare la trasparenza nei loro catene di fornitura pubblicando elenchi completi dei loro fornitori ad Assam, in India. I lavoratori nelle piantagioni di tè in Assam ricevono salari di povertà, solo $ 2 al giorno, e l'alloggio, l'istruzione e i servizi sanitari a loro disposizione sono di scarsa qualità o inesistenti. Ciò lascia i lavoratori vulnerabili allo sfruttamento e traffico mentre cercano migliori opportunità per i loro figli. I trafficanti inducono le famiglie povere a rinunciare ai loro figli con la promessa che saranno accuditi e riceveranno una buona istruzione, ma invece vengono trafficati in servitù domestica e sfruttamento sessuale.

I grandi marchi di tè sono consapevoli di questi rischi e hanno il potere di sfidare i propri fornitori per garantire che i lavoratori siano protetti e migliorare le proprie pratiche di acquisto. In meno di un anno, tutte e sei le grandi marche di tè hanno risposto alla nostra domanda e ci hanno detto chi sceglie il nostro tè.

Risultato:

Da quando abbiamo aderito alla campagna nel giugno 2018, migliaia di sostenitori di Freedom United hanno inviato messaggi ai grandi marchi di tè chiedendo loro `` chi ha scelto il mio tè? ''. La nostra forte voce collettiva ci ha reso difficile da ignorare e ha spinto direttamente i marchi di tè ad agire. Tutti e sei hanno risposto pubblicando i loro elenchi di fornitori, non solo in Assam ma anche in tutto il mondo. Ciò significa che noi consumatori possiamo essere solidali con i raccoglitori di tè in Assam e in tutto il mondo attraverso il tè che beviamo mentre cerchiamo di rimuovere la loro vulnerabilità a traffico sfruttamento e chiedono che le marche di tè rispettino il loro codice di condotta.


Il nostro partner in questa campagna:

Scambio di Traidcraft

Traidcraft Exchange riunisce le persone per combattere l'ingiustizia nel commercio. Aiutano le persone a sfruttare i vantaggi del commercio e lottare contro l'ingiustizia nel commercio globale.


Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Narotam Sayal
Narotam Sayal
anni fa, 2

Quello di cui non ti rendi conto i nomi che citi sono generalmente anche proprietari delle piantagioni di tè come fonte di approvvigionamento! Solo una parte della produzione di tè trova la sua strada nella catena del valore aggiunto dei pacchetti di bustine di tè, ecc. Resto ancora venduto nelle aste di tè. A seconda del paese, le piantagioni non guadagnano molto, in alcuni casi addirittura perdendo denaro in questo settore ciclico a seconda del tempo che porta a guadagni o perdite di produzione! I costi del lavoro costituiscono una grande percentuale dei costi