Rapporto sul campo: Fine dei visti vincolati per lavoratori domestici (Regno Unito)

Obiettivo:

Per spingere il Regno Unito ad attuare le raccomandazioni contenute nell'Independent Review of the Overseas Domestic Workers (ODW) Visa, inclusa l'abolizione del sistema di legare un visto ODW al proprio datore di lavoro, che li rende vulnerabili a schiavitù domestica.

Sommario:

Nell'aprile 2012, il governo del Regno Unito ha introdotto un file visto vincolato regime, che ha impedito ai lavoratori domestici d'oltremare di cambiare datore di lavoro, lasciandoli così vulnerabili al rischio di rimanere intrappolati schiavitù moderna. A seguito di un evento al Camere del Parlamento, ospitato da Fiona MacTaggert MP, che ha discusso la difficile situazione dei lavoratori migranti nel Regno Unito, abbiamo lanciato una campagna in collaborazione con Giustizia per i lavoratori domestici e  Kalayaan.

Una petizione online ha raccolto 62,288 firme, una campagna sui social media rivolta ai parlamentari in collaborazione con Anti-Slavery International, e diverse proteste pubbliche si sono svolte al di fuori del Camere del Parlamento.

Risultato:

Il governo britannico ha accettato di porre fine al datore di lavoro visto vincolato sistema per i lavoratori domestici stranieri, consentendo agli ODW di cambiare datore di lavoro e contribuendo a ridurre la loro vulnerabilità allo sfruttamento. Il governo, tuttavia, non ha accettato di attuare tutte le raccomandazioni della Rivista che darebbero ai lavoratori domestici la migliore protezione possibile dalla schiavitù.

NOTA:

Continuiamo a essere vigili nel monitoraggio degli abusi e nella ricerca di opportunità per apportare cambiamenti positivi.


Il nostro partner in questa campagna:

La voce dei lavoratori domestici

The Voice of Domestic Workers è un'organizzazione di base di auto-aiuto composta da lavoratori domestici migranti multinazionali nel Regno Unito. Consentono ai lavoratori domestici migranti di alzarsi in piedi e di esprimere la loro opposizione a qualsiasi discriminazione, disuguaglianza, schiavitù e tutte le forme di abuso. The Voice of Domestic Workers fornisce anche attività educative e comunitarie per i lavoratori domestici - comprese lezioni di lingua inglese, corsi di arte e teatro, e consigli sull'occupazione, e organizzare soccorsi per i lavoratori domestici bloccati con datori di lavoro violenti.


Kalayaan

Kalayaan è un piccolo ente di beneficenza con sede a Londra che lavora con i lavoratori domestici migranti nel Regno Unito per migliorare e aiutarli ad accedere ai propri diritti. Kalayaan offre consulenza e supporto individuali ai lavoratori domestici migranti nel Regno Unito, oltre a utilizzare questa esperienza per produrre dati e briefing sulla situazione dei lavoratori domestici migranti nel Regno Unito, per alimentare la politica e spingere per il miglioramento dei diritti dei lavoratori domestici migranti nel Regno Unito. lavoratori.