Humanities Series: sicurezza, protezione e diritti umani dei migranti - FreedomUnited.org
Caricamento in corso Eventi

Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Settembre 29 @ 8: 00 am - 9: 30 am BST

Humanities Series: sicurezza, protezione e diritti umani dei migranti

L'Australia ha obblighi internazionali per garantire che i diritti umani dei migranti siano rispettati e protetti, eppure molti migranti sono esclusi dalle protezioni legali, sfruttati e abusati. Lo status migratorio, in particolare se collegato alla temporaneità e alla dipendenza, opera come un potente asse di svantaggio, limitando l'agenzia dei migranti e l'accesso a una protezione efficace.

Uno studio della Monash University ha rilevato che le vulnerabilità dei migranti con visti temporanei sono state esacerbate dall'inizio della pandemia di COVID-19. Un altro recente studio di Monash ha rilevato tassi allarmanti di abuso e sfruttamento tra le donne migranti e rifugiate in Australia, con un terzo che ha subito violenze domestiche o familiari.

Questo panel chiede: come l'Australia può essere all'altezza dei suoi obblighi in materia di diritti umani nei confronti dei suoi migranti; che tipo di risposte politiche sono necessarie per migliorare le esperienze delle donne migranti e rifugiate; e qual è il ruolo dell'istruzione nel favorire l'inclusione delle comunità di migranti e rifugiati?

Unisciti al nostro gruppo di esperti di tre discipline mentre si concentrano sui diritti umani dei migranti, riunendo le varie questioni relative alla migrazione, alla sicurezza e alle pratiche di confine, all'inclusione sociale e alla coesione della comunità, nonché all'abuso e allo sfruttamento.

Speakers
Professore Associato Heli Askola, Legge di Monash
La dott.ssa Heli Askola è Professore Associato presso la Facoltà di Giurisprudenza della Monash University. La sua ricerca si concentra sui diritti dei migranti, la regolamentazione globale e regionale della migrazione, lo sfruttamento lavorativo e sessuale e la violenza contro le donne. Heli fa parte del Castan Center for Human Rights.

Professore Associato Marie Segrave, Monash Arts
La Professoressa Associata Marie Segrave è la Direttrice della Scuola di Scienze Sociali della Facoltà di Lettere. Intraprende una ricerca empirica di spicco sulla violenza familiare con un focus specifico sulle intersezioni tra violenza familiare e diritto migratorio e polizia, tratta di esseri umani e reati simili alla schiavitù, sfruttamento del lavoro migrante, regolamentazione migratoria e polizia di frontiera. Marie lavora a stretto contatto con due importanti centri di ricerca: il Monash Gender and Family Violence Prevention Center e il Monash Migration and Inclusion Centre. Ha svolto ricerche su larga scala in Australia e in organizzazioni governative e non governative e ha guidato un importante progetto attraverso l'ASEAN per le donne delle Nazioni Unite e l'Organizzazione internazionale del lavoro sulle interconnessioni di VAW e traffico di esseri umani per le lavoratrici migranti.

Professoressa Jane Wilkinson, Monash Education
Jane Wilkinson è Professore di Leadership Educativa presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Monash University, Australia. Si occupa di leadership educativa per la giustizia sociale concentrandosi sui giovani di origine rifugiata nelle scuole, nelle università e negli spazi di apprendimento quotidiano. La ricerca di Jane con/per i giovani di origine rifugiata ha abbracciato una serie di aree, esaminando:

– leadership e pratiche di insegnamento nelle scuole regionali che promuovono un maggiore coinvolgimento scuola-famiglia per i giovani di origine rifugiata

– percorsi che consentano la transizione e il mantenimento con successo degli studenti provenienti da contesti di rifugiati dalla scuola secondaria all'università

– spazi quotidiani al di fuori dei siti educativi formali che supportano e promuovono l'impegno educativo formale attraverso la costruzione di capitale culturale e sociale per i giovani e le loro famiglie che impiegano la foto-voce

– ecologie delle pratiche educative che promuovono il rendimento scolastico per i giovani provenienti da un contesto di rifugiato, con un'attenzione particolare alla comprensione dei risultati attraverso gli occhi del discente

Un esempio del lavoro di Jane in quest'area è Navigating complex rooms: Refugee background students transizione verso l'istruzione superiore (con Naidoo, Adoniou e Langat, Singapore: Springer, 2018).

Aggiungi questo evento a

Dettagli

Settembre 29 @ 8: 00 am - 9: 30 am BST

LOCATION

Online

Organizzatori

Legge di Monash
Arti di Monash
Istruzione di Monash