Thai El Monte Garment Workers: il ritorno della schiavitù e della tratta nell'era moderna - FreedomUnited.org
Caricamento in corso Eventi

Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Giugno 10 @ 10: 00 am - Settembre 5 @ 3: 00 pm PDT

Thai El Monte Garment Workers: il ritorno della schiavitù e della tratta nell'era moderna

Alle 4 del mattino del 2 agosto 1995, Chanchanit Martorell, direttore esecutivo del Centro per lo sviluppo della comunità thailandese, ha incontrato le autorità governative e le forze dell'ordine in un negozio di ciambelle a El Monte, in California, a pochi isolati dal complesso della schiavitù che avrebbero fatto irruzione, una fila di appartamenti su due piani in una strada residenziale, misteriosamente circondata da filo spinato. Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, la Commissione del lavoro della California, il Dipartimento per lo sviluppo dell'occupazione della California, il Cal-OSHA, i commissari federali e la polizia di El Monte hanno partecipato al raid.

Il CDC thailandese ha mobilitato una coalizione di organizzazioni senza scopo di lucro, avvocati e membri della comunità per offrire riparo, cibo e vestiti, cure mediche, lavoro e servizi legali ai lavoratori dopo la loro liberazione.

I lavoratori thailandesi avevano lavorato per 18 o più ore ogni giorno all'interno di edifici infestati dai topi dove vivevano stipati in camere da letto con dieci dei loro compagni schiavi. I loro rapitori li controllavano confiscando passaporti, assumendo guardie armate e minacciando fisicamente loro e le loro famiglie a casa.

Hanno realizzato vestiti per produttori di marca e rivenditori a livello nazionale. Gli indumenti portavano le etichette Anchor Blue, Tomato, Clio, BUM, High Sierra, Axle e altre, etichette di proprietà di noti rivenditori, come Miller's Outpost e Montgomery Ward, o vendute sugli scaffali di Nordstrom, Sears e Target.

El Monte è stato il primo caso riconosciuto di schiavitù moderna negli Stati Uniti, che ha portato all'approvazione del Trafficking Victims Protection Act nel 2000. Questa mostra racconta la storia del caso dal punto di vista dei sopravvissuti, con le loro testimonianze , immagini e mappe del complesso e altri manufatti.​

(10 giugno - 5 settembre 2021)

Aggiungi questo evento a

Dettagli

Giugno 10 @ 10: 00 am - Settembre 5 @ 3: 00 pm PDT

LOCATION

Museo metodista unito di giustizia sociale di Los Angeles
115 Paseo de La Plaza
LA, CA 90012 United States

Organizzatori

CDC tailandese
Museo della Giustizia Sociale LA