Matrimonio forzato di minori | Libertà unita

il matrimonio precoce

Matrimonio forzato di minori

Il matrimonio precoce è un'unione formale in cui una o entrambe le parti hanno meno di 18 anni. In molti luoghi del mondo, il matrimonio di età inferiore ai 18 anni fa parte di una norma culturalmente accettata e circa il 10% della popolazione mondiale si sposa prima del 18 ° compleanno. [1] Tuttavia, in alcuni casi il matrimonio precoce può essere considerato schiavitù. In Freedom United, utilizziamo questi indicatori per determinare quando il matrimonio precoce costituisce schiavitù:

  • un bambino non ha realmente dato il proprio consenso libero e informato, ad esempio essendo stato dato in matrimonio contro la sua volontà;
  • un bambino è soggetto al controllo o ad un senso di "proprietà" attraverso abusi e minacce, e viene sfruttato per il proprio lavoro e / o attività sessuale non consensuale una volta nel matrimonio;
  • l'incapacità di un bambino di lasciare un matrimonio nel quale non desidera più restare.

Più un bambino è piccolo, meno controllo ha per dare il suo libero consenso al matrimonio e più possono essere vulnerabili alla schiavitù.

Le ragazze vittime di matrimoni precoci forzati possono trovarsi sottoposte ad abusi, sfruttamento sessuale e controllo, con scarso o nessun potere sui propri movimenti. Spesso, la ragazza sarà controllata con violenza, minacce e umiliazioni e si ritroverà incapace di lasciare il matrimonio in sicurezza.

DONA ADESSO

Per favore, partecipa oggi e aiutaci a mantenere la pressione per porre fine al matrimonio precoce forzato.

Le ragazze vittime di matrimoni precoci forzati possono trovarsi sottoposte ad abusi, sfruttamento sessuale e controllo, con scarso o nessun potere sui propri movimenti. Spesso, la ragazza sarà controllata con violenza, minacce e umiliazioni e si ritroverà incapace di lasciare il matrimonio in sicurezza.

Che aspetto ha il matrimonio precoce nel mondo?

“Il matrimonio - non è andato bene. Ogni volta che mio marito voleva fare l'amore con me, mi picchiava. Non mi ha permesso di uscire di casa. Mi sentivo così depresso che ho cercato di togliermi la vita. " -Lamama, 15 anni, Camerun , 

Lamama è stata costretta a lasciare la scuola per sposare suo marito e, purtroppo, la sua storia è solo una delle tante. Le statistiche suggeriscono che un terzo delle ragazze nei paesi in via di sviluppo si sposa prima dei 18 anni, mentre una su nove si sposa prima dei 15 anni [3]. Se questa tendenza prevale, 150 milioni di ragazze si sposeranno prima del loro 18 ° compleanno entro il 2030. [4]  Sebbene anche i maschi siano sposati da bambini, le ragazze sono colpite in modo più sproporzionato dal matrimonio precoce. Ciò è spesso dovuto al fatto che le ragazze non sono apprezzate tanto quanto i ragazzi nelle comunità in cui si svolgono i matrimoni precoci: in questi casi, il matrimonio può essere visto come un modo per alleviare l'onere economico sulla famiglia della ragazza.

Il matrimonio infantile prospera in molti paesi, ma si trova più comunemente nel sud-est asiatico e nell'Africa subsahariana; Si stima che il Niger abbia la percentuale più alta di matrimoni precoci, con il 76% delle ragazze sposate prima dei 18 anni [5]. Questo perché le aree rurali sono tipicamente più povere e di conseguenza le prospettive per le ragazze sono più limitate. Le zone rurali hanno spesso prospettive più tradizionali e le ragazze non sposate potrebbero dover affrontare la pressione della disapprovazione della loro comunità. Le cifre mostrano anche che le ragazze provenienti da ambienti più poveri hanno maggiori probabilità di essere spose bambine; le donne nel quintile più povero della popolazione mondiale hanno una probabilità 2.5 volte maggiore di essere coinvolte nel matrimonio precoce rispetto a quelle che vivono nel quintile più ricco. [6]

Nell'Africa subsahariana, questi sono i paesi con i più alti livelli di matrimoni precoci.

Image credit: Girls Not Brides

Quali sono le cause del matrimonio precoce forzato?

Ci sono molti fattori che contribuiscono al matrimonio precoce in tutto il mondo. Spesso, questi fattori che contribuiscono propagano un ambiente che incoraggia i matrimoni precoci forzati e aumenta la vulnerabilità dei bambini alla schiavitù. In questa sezione, discuteremo alcune delle cause principali:

Povertà

Nel mondo in via di sviluppo, oltre la metà delle ragazze delle famiglie più povere si sposa da piccola. [7] Per alcune famiglie, dare una figlia in matrimonio è un modo per ridurre le spese, soprattutto se si dà la priorità all'istruzione e alle spese di un figlio. In alcune comunità, lo sposo e la sua famiglia si aspetteranno una dote dalla famiglia della sposa, con l'idea che questo denaro le assicurerà la cura per il prossimo futuro. Spesso, più giovane è la ragazza, minore è la sua dote - questo perché sarà vista come più facile da controllare nella sua nuova casa e più probabile che sia vergine.

Tradizioni sociali e religiose

In molte zone è normale sposare bambini piccoli. La pressione dei compagni può costringere i genitori a sposare i propri figli e può esercitare pressioni sulle ragazze affinché si conformino al matrimonio, rischiando di essere viste come una "ragazza cattiva e irrispettosa". [8] Anche la paura di una gravidanza al di fuori del matrimonio è un fattore determinante e il matrimonio precoce è visto come un modo per proteggersi da comportamenti immorali percepiti.

Lacune nella legge e fallimento delle forze dell'ordine

La mancanza di una legislazione forte ed efficace che protegga le ragazze o che stabilisca un'età minima per il matrimonio è un fattore chiave. Tuttavia, anche quando ci sono leggi in vigore, le forze dell'ordine potrebbero non raggiungere le zone rurali, potrebbero non avere la formazione necessaria per affrontare casi di matrimonio forzato o minorile, o potrebbero non considerare come loro responsabilità interferire con gli affari familiari. La corruzione nel sistema può anche consentire agli autori di pagare denaro per ritardare o evitare procedure giudiziarie.

Qual è lo stato dei matrimoni precoci forzati in Niger?

Aysha * è stata sposata a 13 anni con un ricco nigeriano della città di Kano. Costretta a lasciare la sua casa per la città nigeriana di Kano, Aysha si è trovata sola e vulnerabile, imprigionata nella casa del suo nuovo marito. "Cercava sempre di mettere in chiaro che era come se mi avesse comprato, che non era perché lo volevo ma perché mi aveva comprato." Dopo 10 giorni di matrimonio, il marito di Aysha l'ha chiusa a chiave in camera da letto. "Un giorno mi ha chiuso in camera da letto ... È come se mi violentasse". Fortunatamente per Aysha, suo fratello l'ha aiutata a scappare e ora sta studiando per diventare infermiera. Molte altre ragazze del Niger non sono così fortunate. [9]
* Non è il suo vero nome 

Il Niger ha il più alto tasso di matrimoni precoci al mondo. Il 76% delle ragazze si sposa prima dei 18 anni e il 28% prima dei 16 anni [10] Il matrimonio precoce in Niger è radicato nella povertà e nelle norme sociali che si aspettano che le ragazze si sposino giovani per proteggere il loro onore e prevenire la gravidanza al di fuori del matrimonio - una tradizione sostenuta dai leader religiosi. [11]

Image credit: Girls Not Brides

Anche le ragazze sono a rischio della pratica di wahaya. Questo è il nome dato ai membri di una casta che vengono comprate e vendute come mogli non ufficiali in Niger. Spesso denominate "quinte mogli", queste ragazze agiscono come un'aggiunta alle quattro mogli legalmente autorizzate agli uomini nigeriani. Purtroppo, senza lo status giuridico di un matrimonio, questi wahaya non hanno nessuno dei diritti e della protezione di cui godono le mogli legali. Wahaya sono essenzialmente ridotti in schiavitù e sfruttati per il lavoro domestico e la gratificazione sessuale. [12]

Il presidente del Niger, Mahamadou Issoufouhas, ha dichiarato pubblicamente la sua intenzione di affrontare il problema crescente investendo in programmi che, secondo lui, ridurranno la prevalenza dei matrimoni precoci dal 60 al 40 per cento. [13] Ma nonostante il governo si sia impegnato in diversi sforzi regionali per affrontare la questione, inclusa la campagna dell'Unione africana per porre fine al matrimonio infantile, poco è cambiato. Mentre l'età legale del matrimonio per i ragazzi è 18 anni, l'età legale per il matrimonio per le ragazze rimane 16.

Il presidente del Niger, Mahamadou Issoufouhas, ha dichiarato pubblicamente la sua intenzione di affrontare i crescenti problemi dei matrimoni precoci investendo in programmi che, secondo lui, ridurranno la prevalenza dei matrimoni precoci dal 60% al 40%. [13] Nonostante il governo si sia impegnato in diversi sforzi regionali per affrontare la questione, inclusa la campagna dell'Unione africana per porre fine al matrimonio infantile, poco è cambiato. mentre l'età legale per contrarre matrimonio per i ragazzi è 18 anni, l'età legale per contrarre matrimonio per le ragazze rimane a 16 anni.

Cosa si sta facendo per contrastare i matrimoni precoci forzati?

Affrontando il matrimonio precoce dei bambini nei paesi in cui le ragazze sono vulnerabili alla schiavitù, possiamo contribuire a porre fine al matrimonio precoce dei bambini e alla schiavitù. A livello globale, sono stati compiuti alcuni progressi verso questo obiettivo. Nel 2015, un obiettivo sull'affrontare il matrimonio precoce è stato incluso negli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite: "Elimina tutte le pratiche dannose, come il matrimonio infantile, precoce e forzato e le mutilazioni genitali femminili". [14] Questo obiettivo esorta gli Stati membri a mettere in atto politiche e pratiche per abolire i matrimoni precoci entro il 2030. Tuttavia, c'è molto lavoro da fare per garantire che questo obiettivo sia raggiunto. Ecco alcuni esempi di ciò che le organizzazioni stanno facendo per aiutare a porre fine alla pratica del matrimonio precoce dei bambini:

  • Lavorare con le comunità per cambiare gli atteggiamenti nei confronti delle ragazze e per garantire che siano maggiormente apprezzate.
  • Aiutare le ragazze a rimanere a scuola e continuare la loro istruzione.
  • Fornire spazi sicuri e reti di sostegno alle ragazze a rischio di matrimonio precoce.
  • Impegnarsi con i leader religiosi per incoraggiarli ad assumere un ruolo maggiore nella condanna dei matrimoni precoci e nel cambiare gli atteggiamenti della comunità.
  • Lavorare con uomini e ragazzi per cambiare gli atteggiamenti patriarcali e allo stesso tempo sostenere i giovani e i gruppi giovanili affinché diventino agenti di cambiamento.
  • Esortare le autorità locali ad adottare leggi e politiche più severe per ridurre i casi di matrimonio forzato e precoce. [15] Puoi leggere La campagna di Freedom United che ha contribuito a prevenire con successo la legalizzazione dei matrimoni precoci in Iraq.
  • Utilizzare i canali dei media per aumentare la consapevolezza ed evidenziare le conseguenze negative del matrimonio precoce e altre tecniche di difesa e lobbismo.

Freedom United sta conducendo una campagna per esortare il governo del Niger ad aumentare l'età dei matrimoni precoci per le ragazze fino a 18 anni. Innalzando l'età del matrimonio, vogliamo consentire alle ragazze di terminare gli studi e offrire loro l'opportunità di fare scelte informate, riducendo così il rischio di cadere in un matrimonio forzato. Puoi aiutare da firmando qui la nostra petizione sul Niger or la nostra petizione sui matrimoni precoci forzati nel Regno Unito qui.

Scopri di più

Per saperne di più sui matrimoni precoci forzati e mettere alla prova le tue conoscenze con alcuni brevi quiz, consulta le nostre pagine della Freedom University per saperne di più, clicca qui.

Puoi anche controllare il documento di posizione di Girls Not Brides sul matrimonio infantile e la schiavitù moderna

Altre organizzazioni che lavorano su questo problema

Invia ad un amico