Visa, Mastercard, Discover: rifiuta Pornhub e il traffico - FreedomUnited.org

Visa, Mastercard, Discover: rifiuta Pornhub e traffico

Avviso trigger: questa campagna contiene descrizioni di abusi sessuali su minori che potrebbero essere sconvolgenti per alcuni lettori.

aggiornare: Abbiamo terminato la nostra affiliazione con Traffickinghub per aver ripetutamente violato il nostro La mia storia, la mia dignità i principi. Si prega di consultare il nostro scheda di aggiornamento per maggiori informazioni.

Freedom United chiede a Pornhub di attuare misure per prevenire lo sfruttamento delle vittime di traffico. Supportiamo solo questa misura specifica all'interno della campagna di Traffickinghub, non l'invito di Traffickinghub a chiudere Pornhub. Clicca qui per leggere il nostro briefing approfondito su traffico per sfruttamento sessuale.

Pornhub è uno dei siti porno più grandi al mondo e se la cava con i profitti traffico dei minori.

Di proprietà del gigante del porno, Mindgeek, Pornhub è stato ripetutamente preso di mira1 per il suo rifiuto di attuare forti misure di salvaguardia per garantire filmati reali degli abusi sessuali estremi e delle torture di traffico le vittime non finiscono sul sito, pronte per essere consumate da milioni di persone.

Negli ultimi mesi si sono verificati diversi casi scioccanti di traffico e film sullo stupro di minori che sono stati ospitati su Pornhub. Una ragazza di 15 anni che era scomparsa da un anno è stata finalmente ritrovata dopo che sua madre era stata informata che sua figlia era presente nei video sul sito - 58 di questi video del suo stupro e abuso sessuale sono stati scoperti su Pornhub.2

Il suo trafficante, che è stato visto nei video che violentano il bambino, è stato identificato utilizzando filmati di sorveglianza di lui in un 7-Eleven dove è stato avvistato con la sua vittima. Ora sta affrontando un'accusa di crimine.

Nel febbraio 2020, la BBC ha riportato la storia straziante della quattordicenne Rose Kalemba dell'Ohio che è stata presa a coltello, violentata per 14 ore e i video della scena del crimine dei suoi abusi sono stati caricati su Pornhub.3 Rose ha detto di aver implorato Pornhub di rimuovere i video del suo stupro e tortura per mesi, e non è stato fino a quando non si è presentata come avvocato e ha minacciato un'azione legale che Pornhub alla fine li ha eliminati.

C'erano anche ventidue donne ingannato e costretto da Michael Pratt, proprietario di GirlsDoPorn, a compiere atti sessuali su film che sono stati successivamente caricati su Pornhub. Queste donne hanno fatto causa a GirlsDoPorn e hanno vinto una causa da 12.7 milioni di dollari contro la compagnia, e Pornhub ha accettato di rimuovere il canale Pornhub ufficiale di GirlsDoPorn. Ma mesi dopo, questi video venivano ancora condivisi su Pornhub, costringendo le vittime a rivivere il loro trauma.4

Una donna ha scoperto che un video in cui è apparsa aveva accumulato oltre 9 milioni di visualizzazioni.5 Secondo un'accusa federale, Michael Pratt ei suoi co-cospiratori hanno prodotto e filmato stupro di minori e contenuti di abuso sessuale e hanno trafficato un minore. Secondo quanto riferito, Pratt è fuggito dagli Stati Uniti per la Nuova Zelanda ed è attualmente ricercato su mandato federale.

Questi non sono casi isolati. Nel 2019, la Internet Watch Foundation ha dichiarato di aver confermato da sola 118 casi di stupro di minori e abusi sessuali su Pornhub: metà dei video erano abusi di livello di categoria A, che includono penetrazione e sadismo. Di conseguenza, PayPal ha interrotto la sua partnership con Pornhub.6

Nonostante le crescenti prove di filmati di traffico le vittime condivise su Pornhub, Mindgeek ha dichiarato in una dichiarazione: “Pornhub ha un fermo impegno a sradicare e combattere i contenuti non consensuali e il materiale minorile. Qualsiasi suggerimento in caso contrario è categoricamente e di fatto inaccurato. "7

Ma senza nemmeno un semplice sistema di verifica dell'età e del consenso, come può Pornhub sapere se i filmati di donne e bambini vittime di tratta vengono caricati, visualizzati e condivisi? Incredibilmente, tutto ciò di cui hai bisogno è un indirizzo email per creare un account utente su Pornhub. I video di condivisione dell'account che mostravano una ragazza di 15 anni trafficata in 58 video erano stati persino verificati da Pornhub.

Mentre ci sono misure che Pornhub potrebbe mettere in atto per ridurre il rischio di traffico di bambini contenuti condivisi sul loro sito, come la richiesta di un documento d'identità rilasciato dal governo per per tutti i nostri marchi storici contenuto, scelgono di non farlo e non fanno tutto ciò che è in loro potere per prevenire questo crimine.

Freedom United è dedicata alla fine traffico di esseri umani e si impegna a garantire che le sue attività non violino i diritti delle lavoratrici del sesso.

Le lavoratrici del sesso nel settore hanno a lungo criticato Mindgeek per la sua mancanza di misure di protezione8 e la sua riluttanza a garantire il contenuto degli artisti sui loro siti, inclusi Pornhub, RedTube e YouPorn, non è piratato. Gli artisti continuano a chiamare Pornhub e Mindgeek per aver rubato i loro contenuti, influenzando seriamente i loro mezzi di sussistenza e "aver destabilizzato e monopolizzato" l'industria del porno.9 Non solo Pornhub ha una pirateria e traffico problema, ma trae vantaggio dalla condivisione di contenuti illegali.

Ora, chiediamo alle principali società di carte di credito di tagliare i rapporti con Pornhub e rifiutare di lavorare con un'azienda che si occupa solo di generare profitti, anche a scapito di traffico vittime. Invia loro un messaggio oggi e chiedi loro di rifiutare Pornhub e traffico.

Visa, Mastercard e Discover elaborano tutti i pagamenti sul sito di Pornhub, facilitando il caricamento di contenuti da parte dei trafficker, dove possono essere visualizzati e utilizzati da milioni di persone, aumentare i profitti di Pornhub sulla scia di abusi sessuali estremi e torture di traffico vittime.

Pornhub ha nessun sistema affidabile in atto per verificare l'età o il consenso di coloro che compaiono in contenuti pornografici, né esiste un sistema in atto per determinare se il contenuto caricato sia, di fatto, raffigurante vittime di traffico.

Con una stima di 42 miliardi di visite e 6 milioni di video caricati ogni anno e nessuna robusta misura di salvaguardia in atto, è quasi impossibile per Pornhub garantire che i trafficanti non stiano caricando contenuti criminali al loro sito. Inoltre, Pornhub ha mostrato una chiara riluttanza a rimuovere i contenuti contrassegnati come stupro e traffico, nonostante le suppliche dei sopravvissuti.

Ma le società di carte di credito possono prendere posizione ed evitare di essere complici del traffico di minori a scopo di lucro tagliando definitivamente i legami con Pornhub.

Abbiamo scritto a Visa, Mastercard e Discover facendogli conoscere i collegamenti di Pornhub a traffico e come possono prendere posizione chiudendo la loro partnership con Pornhub.

Unisciti alla campagna oggi e esorta tutte le società di carte a rifiutare Pornhub e traffico.

  • August 24, 2021: Oggi concludiamo la nostra affiliazione con Traffickinghub. È diventato chiaro che la campagna di Traffickinghub ha ripetutamente violato il nostro La mia storia, la mia dignità i principi. Crediamo fermamente che i sopravvissuti e coloro che hanno un'esperienza vissuta di tratta dovrebbero avere le loro storie rappresentate con dignità e accuratezza, centrando l'azione dei sopravvissuti nel raccontare le loro storie. Non crediamo che il più grande obiettivo di Traffickinghub di chiudere l'intera industria del porno sia la risposta alla prevenzione della tratta di esseri umani.

  • Dicembre 15, 2020:  3 su 3! Discover ha appena tagliato i legami con Pornhub, in seguito all'azione di Mastercard e Visa. I sistemi di moderazione dei contenuti di Pornhub devono impedire efficacemente la monetizzazione delle esperienze dei sopravvissuti al traffico prima che riprendano i pagamenti dalle società di carte di credito. Grazie a tutti coloro che hanno agito per chiedere alle società di carte di credito di #DeclinePornhub.

  • Dicembre 11, 2020: Vittoria della campagna! Visa e Mastercard hanno sospeso l'uso delle loro carte su Pornhub mentre indagano sui contenuti del sito che raffigurano abusi sessuali estremi, comprese le vittime della tratta. Grazie a tutti coloro che hanno scritto a Visa e Mastercard chiamandoli a #DeclinePornhub. Per saperne di più qui.

  • Ottobre 2, 2020: Ci siamo uniti a una dimostrazione fuori dalla società madre di Pornhub, Mindgeek, a Londra, accusandoli di trarre profitto dalla tratta e dagli abusi.

  • Aggiornamento COVID-19: Oltre sproporzionatoely che colpisce la schiavitù moderna vittime e sopravvissuti, le la pandemia ha aumentato il rischio di tratta di esseri umani nell'industria del sesso commerciale. Ora più che mai, dobbiamo esortare le società di carte di credito a farlo evitare di essere complici della tratta di minori a scopo di lucro. 

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
57 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Vaia Patta
Vaia Patta
anni fa, 2

Sono estremamente arrabbiato e rattristato da questa sfacciata possibilità di abuso sessuale. Plaudo a Paypal per aver interrotto la loro collaborazione con Pornhub e ho intenzione di evitare il più possibile società di carte di credito immorali nelle mie transazioni future.

MIKE MAUNDER
MIKE MAUNDER
anni fa, 2

In questa materia, i Banks sono diventati ausiliari dei Pimps e meritano il nostro totale disprezzo! – Il sesso in vendita è vecchio come le colline e non finirà mai! – Violenza e aggressione sessuale per stupro ripetuto DEVONO essere un'azione urgente per la Polizia, indipendentemente dal gruppo etnico o religioso! - Questo DEVE essere affrontato, ma è sormontato da bambini presi, azioni filmate a scopo di lucro, da una compagnia di magnaccia assolutamente illegale! – Le banche non possono semplicemente affermare di non saperlo e la loro azione è richiesta!

Roland M. Palacios
Roland M. Palacios
anni fa, 2

Non dovrebbe essere solo Pornhub, ogni volta che un sacco di soldi coinvolge il potenziale di sfruttamento delle donne e dei minori sarà sempre reale. Tutti i siti dovrebbero fare un lavoro migliore nel fornire informazioni che queste donne sono maggiorenni e che sono lì a loro scelta.

Caroline
Caroline
anni fa, 2

Questo è fatto da persone senza morale per gli uomini adulti che hanno sessualizzato i bambini Se non vedete nulla di sbagliato in questo lasciate che vi faccia una domanda, lascereste i vostri figli alle cure di qualcuno che guarda film di bambini violentati più e più volte? Un bambino non può acconsentire alla propria aggressione, quindi questo è uno stato di cose orribile quando lo stupro di un bambino viene presentato come pornografia per adulti.

Elisabetta Libera
Elisabetta Libera
anni fa, 2

Siamo tutti colpevoli di questo terribile abuso da parte di altri esseri umani mentre stiamo a guardare e permettiamo un tale vile degrado di tutti, ma in particolare di giovani innocenti.

Kujenga Eliyah Ashe '
Rispondi a  Elisabetta Libera

Quindi molto vero. L'inazione una volta che conosci questi mali è come approvare questi crimini immorali malvagi. Ministro Ashe'

Questa campagna ha avuto un impatto con 19,194 sostenitori!

Si prega di leggere il nostro rapporto sul campo con il riepilogo e il risultato

VISUALIZZA RAPPORTO DI CAMPO

Attività recenti

  • Ruzica J.,
  • Anda Z.,
  • Maria B.,
  • Jeff G.,
  • Ciara H.,
  • Giovanni A.,
  • Katia S.,
  • Kim H.,
  • Angela C.,
  • Lynn S.,
Invia ad un amico