Esplora il matrimonio infantile in Bangladesh - FreedomUnited.org

Esplora il matrimonio dei bambini in Bangladesh

Credito: "Connessioni nascoste", TakePart

 

Caro sostenitore,

Mentre guardavo questo nuovo TakePart documentario che racconta le storie delle esperienze di matrimonio precoce di Brishti e Razia in Bangladesh, mi ha colpito vedere come il cambiamento climatico possa essere collegato schiavitù moderna. L'effetto devastante sulle popolazioni particolarmente rurali, rende le ragazze vulnerabili ai matrimoni precoci, soprattutto quando i genitori non possono più permettersi di prendersi cura delle proprie famiglie. Sentiamo Brishti e Razia discutere le sfide che hanno dovuto affrontare quando i loro genitori hanno deciso di sposarle all'età di 14 anni. Per queste ragazze, la povertà causata dal cambiamento climatico ha portato i loro genitori a costringerle a sposarsi prima ancora dei 16 anni.

Per me, questo solleva una domanda importante: quando è la schiavitù del matrimonio infantile?

Il matrimonio infantile avviene in molti luoghi in tutto il mondo. In effetti, circa il 10% della popolazione mondiale è stata sposata prima che compisse 18 anni.1 E mentre alcuni di questi matrimoni sono guidati dalla scelta e dal rispetto reciproci, in altri casi, in particolare quando una delle parti è stata costretta a sposarsi, lo sfruttamento e la coercizione all'interno del matrimonio possono renderlo sinonimo di schiavitù. Quando sono presenti fattori come la povertà e l'ambiente, è difficile distinguere il punto in cui il matrimonio infantile diventa schiavitù infantile.

In Walk Free, cerchiamo una serie di indicatori che ci aiutino a decidere quando il matrimonio infantile è schiavitù. Ad esempio, quando un figlio viene dato in matrimonio contro la sua volontà; è sottoposto a controllo, a un senso di “proprietà” attraverso abusi e minacce, e viene sfruttato per il proprio lavoro e / o attività sessuale non consensuale una volta all'interno di un matrimonio; e l'incapacità di un bambino di lasciare un matrimonio in cui non desidera più restare. Più piccolo è un bambino, più sono vulnerabili a essere ridotti in schiavitù attraverso la pratica del matrimonio precoce. Quando guardi questo video, pensi che queste ragazze siano schiave?

Sfortunatamente, non sono solo le ragazze in Bangladesh come Brishti e Razia a lottare contro le pressioni del matrimonio forzato causate dal cambiamento climatico. Colpisce anche molti altri in tutto il mondo. In Niger, il 76% delle ragazze si sposa prima dei 18 anni: la minaccia del cambiamento climatico e della povertà può legare ancora più strettamente il destino di una ragazza a un matrimonio precoce. Una delle nostre attuali campagne riguarda i matrimoni precoci forzati in Niger e, a destra di questa pagina, puoi firmare la nostra petizione che chiede al governo del Niger di aumentare l'età minima per il matrimonio delle ragazze a 18 anni.

Per favore, prenditi un minuto per stare al fianco delle ragazze a rischio di schiavitù e firmare la nostra petizione.

Nella speranza

Joanna

Direttore dell'advocacy, Walk Free

Note:

  1. http://www.fairobserver.com/interview/a-conversation-on-child-marriage-with-amnesty-international-11402/

Entra e aiuta a porre fine alla schiavitù moderna una volta per tutte.

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività e rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Questa campagna ha avuto un impatto con 125,087 sostenitori!


Attività recenti

  • Rea R.,
  • Mara M.,
  • Karen H.,
  • Caitlyn D.,
  • gilda j.,
  • Roland P.,
  • edera cirillo b.,
  • Gabriele E.,
  • Maria A.,
  • Toni D.,
Invia ad un amico