Caporali - Il segreto del lavoro forzato italiano - FreedomUnited.org

Caporali - Il segreto del lavoro forzato italiano

Fai sentire la tua voce

Condividi questa petizione

"Non mi sarei mai imbattuto in un simile sfruttamento: accampamenti che sembravano campi di concentramento, sporcizia, turni sconvolgenti sotto un sole cocente... vivere eer il caporali's giogo... La gente arriva in Italia pensando di trovare il paradiso, ma non ha idea di come sia realmente. " -  Yvan Sagnet, attivista.1

Lavoro forzato colpisce migliaia di persone attraverso l'agricoltura settore in Italia. In una pratica nota come "caporalato" molte persone in cerca di lavoro lo sono costretti a pagare alte somme di denaro a reclutatori informali, alcuni con collegamenti ad organizzazioni criminalità, per garantire l'occupazione. Una volta impiegati può si trovano costretti a farlo lavorare lunghe ore, vivendo in condizioni squallide, finché il loro "debito" non è stato saldato.

The pratica caporalato ha una lunga tradizione in Italia meridionale e it continua influenzare migliaia di lavoratori locali, in particolare donne, così come i migranti. Come il movimento delle persone attraverso il Mediterraneo ha raggiunto il picco nel 2016, i numeri che lavorano nell'economia informale continuano a crescere. Rapporto del più grande sindacato italiano rilevato che oltre un quarto dei lavoratori agricoli deve affrontare sfruttamento e sono seriamente vulnerabili agli abusi da parte di reclutatori informali. 2

Alla fine del 2016, in riconoscimento dello sfruttamento affrontato dai lavoratori agricoli, 
il governo italiano ha pubblicato un Piano nazionale su imprese e diritti umani accanto a una nuova legge sullo sfruttamento e il lavoro forzato nel settore agricolo. La sezione è un passo positivo, ma il governo potrebbe andare oltre.

Nel Piano Nazionale, til governo ha espresso la sua intenzione di farlo firmare e ratificare il Protocollo internazionale contro il lavoro forzato. 3 Questa legge - nota come Protocollo del 2014 alla Convenzione 294 - crea nuove responsabilità per i governi nella lotta al lavoro forzato e chiarisce la necessità di farlo garantire i diritti di migliaia di individui in Italia e oltre, che attualmente stanno affrontando condizioni di lavoro forzato.

Solo una manciata di Stati membri dell'UE ha ratificato il protocollo. L'Italia ha il l'opportunità di aprire la strada per garantire che l'Europa sia libera dal lavoro forzato nel prossimo futuro futuro. 

Invito Nunzia Catalfo, Ministro del Lavoro italiano, a firmare e ratificare il Protocollo alla Convenzione ILO 29 prevenire e proteggere i lavoratori dal lavoro forzato, inviando un segnale forte sia in Italia che in tutta Europa. 

Note:

  1. http://www.tpi.it/mondo/italia/ragazzo-africano-che-ha-vinto-la-battaglia-per-gli-schiavi-del-caporalato-in-italia
  2. http://www.flai.it/wp-content/uploads/SchedaSintesi-IIIRapp.pdf
  3. http://www.cidu.esteri.it/NR/rdonlyres/82FBBD9B-EBA5-4056-A45C-281F0D2C9398/49117/NAPBHRENGFINALEDEC152017.pdf
  4. http://www.ilo.org/dyn/normlex/en/f?p=NORMLEXPUB:12100:0::NO::P12100_ILO_CODE:C029
  • Questa è un'estensione della nostra campagna ILO sul lavoro forzato. Per maggiori informazioni vai a P29.ORG 

Entra e aiuta a finire il moderno schiavitù una volta per tutte.

Iscriviti

Freedom United è interessata ad ascoltare la nostra comunità e accoglie commenti, consigli e approfondimenti pertinenti e informati che promuovono la conversazione intorno alle nostre campagne e alla nostra difesa. diamo valore inclusività ed rispetto all'interno della nostra comunità. Per essere approvati, i tuoi commenti dovrebbero essere civili.

icona di arresto Alcune cose che non tolleriamo: commenti che promuovono discriminazione, pregiudizio, razzismo o xenofobia, nonché attacchi personali o volgarità. Esaminiamo le candidature per creare uno spazio in cui l'intera comunità Freedom United si senta sicura di esprimere e scambiare opinioni ponderate.

Notifica
ospite
4 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Aurine
Aurine
anni fa, 3

Vorrei sapere se questo lavoro forzato è anche in agricoltura biologica?

anu
anu
anni fa, 2
Rispondi a  Aurine

sospetto che sia ovunque parlino di insegnamento / segretezza nel metodo e tutto il resto. sottopagato è implicito o negato quando ti vengono a prendere .. chiedendo benefici futuri per te 🙂 abbi cura ..

Michael Bockhorni
Michael Bockhorni
anni fa, 2
Rispondi a  Aurine
Miriam Karmali
anni fa, 3
Rispondi a  Aurine

Ciao Aurine,

Il rischio del lavoro forzato potrebbe ancora essere presente nell'agricoltura biologica a seconda di una varietà di fattori tra cui le dimensioni dell'azienda, la lunghezza della loro catena di approvvigionamento e la forza delle tutele dei lavoratori ai sensi della legge. Se stai cercando informazioni su un'azienda specifica, potrebbe anche essere possibile ricercare i suoi rischi di schiavitù moderna a seconda dei requisiti di segnalazione della schiavitù moderna nei paesi in cui operano.

Invito l'Italia ad adottare il diritto internazionale del lavoro forzato

Gentile Ministro Nunzia Catalfo,

Accolgo con favore l'introduzione della Legge 199 che aumenta le sanzioni per sfruttamento e lavoro forzato e vi invito a fare un ulteriore passo avanti e ratificare il protocollo alla Convenzione ILO 29 per inviare un segnale forte, sia all'interno del vostro paese che in tutta Europa, che il lavoro forzato non è tollerato in Italia.

Cordiali saluti,

Freedom United lo farà proteggere la tua privacy mentre ti aggiorno su campagne, notizie e storie sulla schiavitù moderna.

Ultima attività
  • Ultima attività
    AJ C.
  • Ultima attività
    Richard L.
  • Ultima attività
    Eugenia L.
Partner della campagna